Candele e benessere, un binomio che fa subito pensare a relax, intimità, dolci profumi e atmosfere calde e avvolgenti. Profumate, colorate, ottime per creare una situazione di intimità all’interno della casa, le candele sono anche delle vere alleate nel benessere psicofisico e possono essere utilizzate anche per dei particolari massaggi.

Scegliere la candela giusta per il proprio benessere è fondamentale, il colore dovrà essere quanto più in armonia con l’arredamento e con il gusto personale, per quanto riguarda la forma, quelle allungate sono più eleganti mentre quelle cilindriche durano di più e sono ottime per creare un ambiente rilassato.

Molto importante poi è la profumazione che andrà scelta ricordando anche i principi della aromaterapia. La lavanda ha proprietà rilassanti e calmanti, il mandarino dona serenità e ottimismo mentre il bergamotto e il sandalo combattono l’ansia. Oggi in commercio si trovano candele di tutte le forme grandezze e profumi, meglio scegliere quelle naturali fatte con cera d’api che non contengono sostanze nocive da inalare. Per gli amanti del bio, è possibile trovare le candele da massaggio biologiche, per un trattamento completamente naturale.

Per ottenere il massimo effetto di relax e benessere possono essere utilizzate per illuminare l’ambiente durante un bagno caldo, o poste in vari parti della casa quando si organizza una serata intima. Se poi si vogliono sfruttare appieno le proprietà delle candele allora provate un “candle massage“.

Si tratta di un tipo di massaggio molto particolare che deriva dalla tradizione ayurvedica. Le apposite candele, fatte con burro vegetale e ingredienti naturali, saranno sciolte e con l’olio che ne deriverà si effettuerà il massaggio su tutto il corpo, con effetti rilassante e tonificante.

Infatti l’interazione tra i movimenti del massaggio, il calore dell’olio, i benefici dell’aromaterapia e cromoterapia, allenteranno le tensioni con un effetto benessere diffuso in tutto il corpo e anche nella mente. Il burro da cui è composta la candela inoltre, è molto nutriente e tonificante per la pelle e l’effetto è amplificato dal calore che aiuta a penetrare meglio nei tessuti.

Per ottimizzare i risultati il trattamento può essere preceduto da uno scrub e da un bagno caldo e poi effettuato sulla pelle leggermente umida. Gli effetti profondi sul benessere derivanti da un massaggio alle candele sono dovuti al suo essere polisensoriale, ovvero la capacità di coinvolgere tutti i sensi donando piacere grazie al tatto ma anche a seguito degli aromi sprigionati, dei colori e della luce soffusa.