Il Festival di Cannes 2016 si è concluso in bellezza con la Palma d’oro a Ken Loach per il suo “I, Daniel Black”. A proposito di bellezza non possiamo non cogliere l’occasione per fare un piccolo bilancio di questa 69a edizione sul fronte look.

Quest’anno la Croisette ci ha fatto sognare un po’ meno rispetto al solito: a parte Blake Lively (sempre perfetta) e Bianca Balti, le altre star non hanno voluto sfoggiare quegli abiti da principessa che piacciono tanto.

  • Il red carpet ci ha mostrato delle donne meno romantiche, ma più moderne e determinate: basti pensare, per esempio, a Charlize Theron, che si è presentata con un outfit maschile a cui ha dato comunque un tocco di sensuale femminilità o Victoria Beckham che ha indossato dei pantaloni e un top con scollatura a cuore (di sua creazione).
  • A svecchiare il red carpet ci hanno pensato soprattutto Kristen Stewart con i suoi outfit sbarazzini e Lily-Rose Depp con il suo abito in stile odalisca (che avrebbe avuto maggior successo con qualche chilo in più): merito per entrambe di capi firmati da Maison Chanel.
  • Non sono mancate nemmeno quest’anno le trasparenze, ma solo una fanciulla è riuscita a portarle senza sembrare volgare: Kendall Jenner, che indossava un abito firmato Roberto Cavalli.
  • Molte star hanno puntato sulla sensualità con creazioni caratterizzate da spacchi mozzafiato, ma la nostra preferita è stata senza ombra di dubbio Kate Moss, di rosso vestita, con un abito da ancella (della casa di moda americana Halston).
  • Abito invece da vestale – di Atelier Versace - per Amal Alamuddin, che ha accompagnato il marito George Clooney confermandosi una vera icona di stile, oltre che di eleganza.
  • Però se dovessimo eleggere la regina assoluta di Cannes 2016 non potremmo che puntare sulla nostra Valeria Golino, che anche nel corso della serata finale ha letteralmente oscurato le sue colleghe giurate (parliamo di Vanessa Paradis e Kristen Dunst) con un look rétro da diva: capelli raccolti e abito nero a collo alto pieno di inserti preziosi. Nel corso del festival l’attrice e regista italiana ha indossato capi di Maison come Armani, Gucci, Valentino e Alberta Ferretti, tutti scelti accuratamente della sua personal stylist Eleonora Pratelli, a cui va il nostro più caloroso applauso.
Galleria di immagini: Festival di Cannes 2016, le foto dal red carpet