Nel week-end al Festival di Cannes 2016, tra le tante dive internazionali, sono arrivate anche Kendall Jenner e Lily Rose Depp. Il risultato? I fotografi hanno inziato a scattare foto all’impazzata, non solo perché sono star emergenti e parenti di celebrities ancora più famose (la prima è figlia di Caitlyn Jenner e Kris Jenner, nonché sorellastra di Kim Kardashian; mentre la seconda è nata dall’unione tra Johnny Depp e Vanessa Paradis), ma anche per i loro outfit che non potevano assolutamente passare inosservati.

Kendall Jenner in Roberto Cavalli

Kendall Jenner in Roberto Cavalli

Kendall (che aveva già mostrato un look selvaggio al Magnum Double Party in suo onore) ha indossato un abito di Cavalli che lasciava ben poco all’immaginazione: lungo e a collo alto, ma trasparente con solo dei ricami neri. Decisamente mozzafiato. In ogni caso lei lo ha portato magnificamente, con sensualità ma senza volgarità.

Total black anche per Lily Rose (a Cannes in quanto nel cast de “La danseuse”, in concorso a Un Certain Regard), che non ha potuto fare a meno di sfoggiare un outfit firmato Chanel (brand di cui è testimonial).

Lily-Rose Depp in Chanel

Lily-Rose Depp in Chanel

Per lei un abito lungo da gitana che lasciava spalle e pancia scoperte per poi perdersi nelle pieghe della gonna. Molto bello, ma forse non propriamente adatto a lei, dato che metteva in risalto la sua magrezza che, bisogna ammetterlo, si è fatta un po’ preoccupante. Qualche mese fa, infatti, negli ultimi scatti, non pare fosse così magra. Sarà colpa di una classica crisi adolescenziale (in fondo ha soli 16 anni) o dell’influenza negativa dei dettami della moda che vorrebbero fisici filiformi? Forse sua madre Vanessa Paradia, anche lei sulla Croisette in veste di giurata, dovrebbe vegliare di più su di lei.

Galleria di immagini: Festival di Cannes 2016, le foto dal red carpet