Il Festival di Cannes 2017 è entrato nel vivo, ma per il momento hanno destato soprattutto ammirazione i look mostrati in Croisette: dopo l’abito di Dior indossato dalla bellissima madrina della 70° edizione del Festival, Monica Bellucci, in occasione della cerimonia d’apertura della kermesse cinematografica, durante il red carpet della seconda serata gli occhi sono stati tutti puntati su Emily Ratajkowski.

La modella di Victoria’s Secret ha stupito paparazzi e spettatori sfilando per la passerella del Festival di Cannes indossando una jumpsuit in stile gothic particolarissima, disegnata da Peter Dundas, l’ex direttore creativo di Roberto Cavalli che lancerà la sua prima collezione Dundas by Peter Dundas nel 2018. La tutina nera, realizzata interamente in pizzo, oltre a mettere in mostra il fisico di Emily con le molte trasparenze e un cut-out all’altezza del seno per evidenziare il suo décolleté, prevedeva un treno con balze e strascico solo da un lato, fermato all’abito con una cintura alta in raso. La jumpsuit era poi lavorata nei minimi dettagli con particolari ricami floreali in pizzo.

Yes we CANNES @peter_dundas

Un post condiviso da Emily Ratajkowski (@emrata) in data:

Emily Ratajkowski ha abbinato un paio di semplici sandali con il tacco alla tutina e ha raccolto i capelli in una treccia bassa spettinata con ciuffi laterali al vento. La modella è arrivata sul red carpet per la presentazione del film russo in concorso Loveless proprio con Peter Dundas.

L’attrice di L’amore bugiardo, tuttavia, aveva fatto la sua prima apparizione in Croisette la sera precedente, indossando un look molto simile a quello sfoggiato da Bella Hadid: un vestito di Twinset panna con strascico e spacco laterale mozzafiato.

Galleria di immagini: Festival di Cannes 2017, le foto dal red carpet

Emily Ratajkowski non è stata l’unica modella a calcare ieri il prestigioso red carpet: anche Adriana Lima era presente e ha puntato su un elegantissimo abito da sera bianco con strascico e corpetto a cuore, che ha abbinato a un imponente collier di diamanti e a un rossetto rosso fuoco che vivacizzava l’ensemble e valorizzava gli occhi e gli splendidi lineamenti della modella.