Al Festival di Cannes 2012 è tempo di verdetti: nella sezione Un Certain Regard il vincitore è il messicano Después de Lucia di Michel Franco. Questa sera la giuria presieduta dal nostro Nanni Moretti consegnerà invece la Palma d’Oro, con Amour di Michael Haneke che viene dato favorito dai bookmaker.

Il Festival di Cannes 2012 è ormai giunto agli sgoccioli. In attesa di sapere se il favorito Amour vincerà la Palma d’Oro, ieri sera la giuria della categoria Un Certain Regard capitanata da Tim Roth ha assegnato i suoi premi: il miglior film è risultato il messicano Después de Lucia di Michel Franco, la storia di una ragazzina che si trasferisce con il padre in una nuova città.

Galleria di immagini: Cannes: Amour e The Hunt

Il Premio Speciale della Giuria è andato invece alla commedia Le Grand Soir dei francesi Benoît Delépine e Gustave Kervern. Ma sono arrivati premi anche per le donne: Suzanne Clement per Laurence Anyways ed Emilie Dequenne per A perdre la raison si sono aggiudicate il premio per la migliore interpretazione femminile, mentre una menzione speciale è andata alla regista bosniaca Aida Begic con il suo Djeca.

Questa sera, la giuria capitanata da Nanni Moretti consegnerà invece i premi più ambiti nella categoria principale. I bookmaker danno come grande favorito Amour dell’austriaco Michael Haneke, già vincitore nel 2009 con Il nastro bianco. Dietro di lui, ben quotati pure l’iraniano Abbas Kiarostami con Like Someone in Love e il messicano Carlos Reygadas con Post Tenebras Lux, anche se c’è qualcuno che ha visto rientrare in Costa Azzurra Matteo Garrone. Potrebbe arrivare un premio anche per il suo Reality?

Fonte: ComingSoon