Il Festival di Cannes non è solo rassegna di film già pronti per il lancio, ma anche di pellicole che ancora devono essere prodotte o che sono in fase di post-produzione. Come quello su Anna Karenina, di Joe Wright con Keira Knightley e Jude Law, e quella su Margareth Thatcher con Meryl Streep, di cui è stato presentato il trailer.

È lo stesso Jude Law, uno dei giurati del festival, ad aver parlato del prossimo film di Joe Wright, dove egli stesso avrà una parte: sarà il marito tradito da Anna/Keira per il giovane e aitante Conte Vronski. Law ha scherzato sul fatto che il tempo passa inevitabilmente anche per lui:

Galleria di immagini: Jude Law a Cannes

“Sono il cornuto. Sono il marito che lei scarta. Non posso più fare le parti di giovani bei ragazzi nei film, quei ruoli non mi vengono più proposti.”

Il conte su cui Anna Karenina volgerà le sue attenzioni sarà invece Aaron Johnson, appena 21enne. Un’altra anticipazione presentata ieri è “Lady di Ferro”, il nuovo film sul primo ministro donna inglese Margareth Thatcher, interpretata da Meryl Streep.

La critica ha già stabilito che Meryl ha incredibilmente impersonato la Thathcer, tanto da averne assunto accento, posture e cadenza. E sembra che da quei soli 3 minuti e mezzo si possa già dire che è un film brillante e molto ben fatto.