Adele la più gettonata ai funerali. Per chi si fosse chiesto quale sia la canzone più utilizzata al mondo per un funerale, si tratta della romantica e tristissima Someone Like You. È il risultato di uno studio che ha confrontato 30.000 celebrazioni funebri organizzate nell’ultimo anno dalla Co-operative Funeralcare, che è la più grande impresa di pompe funebri britannica.

Galleria di immagini: Adele operata alle corde vocali, foto

Adele quindi vive un primato abbastanza triste, ma anche decisamente pregno: non tutti sono artisti, ma tutti perdono qualcuno e hanno bisogno delle parole di un’artista come Adele per comunicare l’emozione della scomparsa. Someone Like You è inoltre ricca di speranza, perché dice anche:

«Non importa, troverò qualcun altro come te.»

Adele scrisse questa canzone come reazione al matrimonio del suo ex, affermando che avrebbe cercato un’altra persona come lui, quindi non si parla necessariamente di morte. Quel che è certo è che ascoltandola non si può che piangere, il che durante un funerale potrebbe essere anche l’atteggiamento ottimale.

Tra i pezzi maggiormente utilizzati durante le funzioni funebri, ci sono My Way di Frank Sinatra, la sempreverde Over The Rainbow, Angel di Robbie Williams, Unforgettable di Nat King Cole e il tema del film Titanic cantato da Celine Dion.

Fonte: Huffington Post.