Ritorna la questione dei capelli bianchi di Kate Middleton. Ultimamente i media britannici tengono particolarmente sotto osservazione la duchessa di Cambridge per scovare qualsiasi sua imperfezione. Il “Daily Mail” questa volta ha pubblicato delle foto di Kate con i capelli raccolti dove si notano le inconfondibili ciocche bianche. Nulla di eccezionale per una donna della sua età, ma pare che un segno di trascuratezza del genere non sia ammissibile per una duchessa del suo calibro.

Kate avrebbe scelto di interrompere i trattamenti di bellezza ai capelli solo per evitare di nuocere alla salute della figlia, la cui nascita è prevista per aprile. I parrucchieri in questi casi propongono l’utilizzo di coloranti naturali, che non contengono ammoniaca, per non nuocere al feto, ma la Middleton forse ha deciso di evitare l’uso di qualsiasi prodotto fino alla nascita del bebè. Capelli a parte, la duchessa appare sempre molto elegante e raffinata: negli scatti di una delle sue ultime uscite pubbliche indossa un vestito a fiori azzurri della linea premaman “Seraphine”, con ai piedi delle classiche Jimmy Choo, blu con tacco medio. L’eleganza di Kate è, quindi, sempre impeccabile tanto che la questione dei capelli bianchi passa in secondo piano. Su Twitter anche il popolo inglese la difende, lanciando cinguettii a sua discolpa: “Che c’è di male nell’avere i capelli bianchi? È normale”.