I capelli biondi, croce e delizia di molte donne che li sfoggiano grazie a madre natura o che li hanno scelti come loro colore, sono tra i più difficili da curare soprattutto d’estate con l’azione dannosa del sole e della salsedine del mare.

Proteggerli e curarli sono le parole d’ordine. Scopri come prenderti cura dei capelli biondi d’estate sotto al sole.

Con l’esposizione solare i capelli biondi tendono a schiarirsi e al mare quest’azione è potenziata: il rischio principale è che queste schiariture tendano al giallo.

Come evitarle? Protezione e cura! 

Durante l’esposizione solare applicate sempre degli spray specifici che proteggano i capelli dal sole, creando delle vere e proprie barriere. Scegliete anche una linea di prodotti solari dallo shampoo alla maschera ed utilizzatela prima, durante e nel periodo successivo all’esposizione: l’azione delle linee solari non solo proteggerà il colore, ma donerà nutrimento alla chioma.

Per avere capelli biondi luminosi è importante inoltre avere capelli sani e morbidi.

L’estate è però il nemico numero 1, andando a seccare in modo intensivo i capelli. Per evitarlo e ripristinare il film idrolipidico dei capelli è necessario nutrirli a fondo con impacchi di oli e maschera ristrutturanti.

Seguendo queste poche e semplici regole, riuscirete a mantenere il vostro biondo evitando riflessi che tendono al giallo.

(Seguite Véronique anche sul suo blog veroniquetresjolie.com)