Una chioma spenta e opaca e capelli che si spezzano facilmente: alla base di questo problema possono esserci cause diverse ma, per fortuna, esistono anche validi rimedi naturali.

Una carenza di proteine ma anche l’eccessiva esposizione al sole, lo smog, lo stress e una cattiva alimentazione, infatti, possono portare i capelli a rovinarsi e quindi a spezzarsi più facilmente. Questi fenomeni infatti alterano lo strato protettivo del capello, rendendolo più fragile e facendo in modo che si spezzi. Cosa fare?

Ecco qualche rimedio naturale da provare subito.

  • Evitare i lavaggi frequenti. Lavare spesso i capelli infatti può aumentare la condizione di secchezza che ne  provoca la rottura. Meglio allora cercare di fare qualche shampoo in meno.
  • Attenzione all’acqua. Molto spesso l’acqua del rubinetto è piena di calcare e dunque può seccare maggiormente i capelli. Per questo può essere utile fare un ultimo risciacquo utilizzando l’acqua della bottiglia.
  • Impacchi ad hoc. Prima di fare lo shampoo, è bene fare degli impacchi speciali a base di miele oppure di keratina. Nel primo caso si può mescolare al balsamo un cucchiaino di miele, ottenendo un composto da lasciar agire sui capelli per almeno mezz’ora prima di procedere con il consueto lavaggio.
  • Olio. Un trattamento di bellezza per i capelli è anche quello che consiste nell’applicazione su tutte le lunghezze, prima dello shampoo, di un olio adatto a risolvere il problema della secchezza: si può scegliere tra quello di jojoba, di cocco, di mandorla oppure di germe di grano.
  • Maschera naturale. A casa si può facilmente preparare anche una maschera rinforzante al miele. Basterà mescolare 3 cucchiai di miele con 2 gocce di olio essenziale alle rose e 3 cucchiai di olio di mandorle e poi applicare il composto sui capelli umidi, avvolgendoli in un asciugamano per almeno mezz’ora. Infine si procede con lo shampoo normale.
  • L’alimentazione. La salute dei capelli passa anche da quello che si mangia. Meglio preferire cibi ricchi di proteine e di minerali come il ferro che si trova nelle carni rosse e anche nella frutta secca e la cui mancanza può causare anche la caduta dei capelli.
  • Altri accorgimenti utili. Infine, per evitare che i capelli si spezzino, è bene non usare acqua troppo calda durante i lavaggi, rispettare i tempi di applicazione del balsamo, non pettinarli quando sono bagnati e limitare l’uso  del phon.