Quali sono le tendenze colore dei capelli per l’estate 2017? Tante le novità a partire dalle  tecniche di colorazione come il balayage, che consente di ottenere effetti differenti da quelli naturali agli effetti pop, ai colori veri e proprio che vanno dal blorange al biondo, dal castano al rosso. Indipendentemente dai tagli per capelli corti, medi e lunghi, da fare mossi o lisci, con frangia o senza, è fondamentale sapere quali sfumature scegliere per essere trendy, fino a dove osare con il colore e come declinare le tinte più amate.

Le tendenze da seguire in fatto di capelli durante la prossima stagione calda vengono in parte dalle sfilate primavera estate 2017 degli stilisti più amati, in parte dagli studi e dalle scelte degli hairstylist, ma anche da influencer come fashion blogger e come le dive di Hollywood che su red carpet e nelle loro uscite mondane mostrano look che fanno innamorare le donne di tutto il mondo.

Dunque, se è importante scegliere il colore in base ai propri gusti e in base alla carnagione, grazie all’aiuto del parrucchiere di fiducia, è impossibile non tenere conto dei colori di tendenza per i capelli estate 2017: ecco le tinte da non perdere.

Galleria di immagini: Colori capelli estate 2017, blorange, foto

  • Blorange. Si tratta di una tinta pastello che mescola il biondo e l’arancione. Dal mix del blonde e dell’orange ha origine la sfumatura a metà tra il biondo miele e il mandarino.
  • Biondo platino. Se avete una pelle chiara, il platino è la tonalità di biondo che fa per voi, ultra glamour e pronto ad accendere i look della vostra estate.
  • Biondo miele. Se avete una carnagione più scura, il biondo miele – tanto in voga già nel 2016 – sarà perfetto, specialmente per tagli medi e lunghi in grado di dare vita a onde, ombre e sfumature.
  • Castano caramello. Il color caramello, con le sue sfumature, è il castano più trendy dell’estate 2017, sta bene a tutte e dona un aspetto attraente, seducente.
  • Castano cioccolato. Più scuro il castano cioccolato, che si abbina bene a carnagioni scure ma anche chiare, con crea un piacevole e intrigante contrasto.
  • Rosso fragola. Questo rosso rosato, a volte tendente al biondo, ha sedotto numerose star di Hollywood ed è perfetto con una pelle chiara e occhi scuri.
  • Rosso rame. Una tinta che non tramonta mai, il rosso rame è da scegliere in base alla tonalità della pelle: classico rosso ramato per le chiare, rosso rame scuro per le more, con occhi scuri e pelle olivastra.
  • Colori pop. Se siete giovani e “sbarazzine” puntate sui colori pop, quelli dei macaron, dal rosa intenso al verde, per tutta la testa, per una ciocca o solo per le punte. Se preferite tinte meno accese optate per i colori pastello, anche tutti insieme, nella versione rainbow.
  • Grigio. I granny hair, i capelli grigi, tornano alla ribalta. Una sola accortezza: i capelli con questa tinta devono avere un taglio strutturato e sempre ben curato, altrimenti si rischia un effetto trascurato.
  • Denim hair. Sono la novità della stagione per le più giovani o per chi ama osare: i capelli che si tingono delle sfumature, più o meno scure, del jeans, del denim.
  • Balayage. Per l’estate 2017 bando a tecniche con effetti estremi: sarà in voga infatti il balayage, che crea delle sfumature più chiare sulle ciocche di uno o due toni rispetto al naturale, come i capelli schiariti al sole.
  • Ombre. Non finisce, qui, infine, la fortuna dell’ombre, ormai da tre anni sulle teste di famose e non, che vuole punte chiare che si sfumano man mano verso la radice con il colore naturale.