È arrivato il momento di pensare a come rendere i capelli dell’estate 2018 protagonisti dei vostri look per la bella stagione, con i tagli corti, i tagli medi e le tendenze colore più glamour. Con il caldo, infatti, si fa più prepotente la voglia non solo di accorciare le pesanti chiome che ci hanno accompagnate durante l’inverno, ma anche di cambiare optando per qualcosa di più sbarazzino, che si tratti di un taglio scalato o di una tinta accesa, ideale da abbinare ai colori di moda quest’anno. Dallo spensierato pixie, che vi farà essere pronte in pochi minuti anche dopo un bagno al mare o piscina, al classico bob, dal liscio al mosso effetto naturale, con frangia o ciuffo, ecco come portare i capelli durate l’estate 2018 tra tagli corti, tagli medi e tendenze colore da proporre al vostro parrucchiere di fiducia.

Capelli estate 2018: i tagli corti

I tagli corti, va da sé, sono davvero i più pratici da scegliere in estate: si asciugano in un attimo e con un colpo di gel o di spuma ciuffo e effetto crespo non sono più un problema.

  • Alla maschietta. Sono i più corti, ideali per chi vuole dare un taglio netto e non dipendere da phon, spazzola e piastra. Preferitelo se avete un volto ovale e lineamenti regolari.
  • Pixie cut. Un taglio più corto sulla nuca, ma che grazie al suo vivace ciuffo sfilato riesce a incorniciare il viso e a giocare con i volumi.
  • Short bob. Il caschetto corto si può portare con la classica frangia liscio o con i capelli mossi naturali, per uno stile sbarazzino.

Capelli estate 2018: i tagli medi

Se i tagli drastici non fanno per voi e volete mantenere le lunghezze grazie a soluzioni intermedie, ma comunque pratiche, per voi c’è solo l’imbarazzo della scelta, da fare insieme all’hairstylist in base alla forma del viso.

  • Bob. Il classico caschetto, in base alla versione scelta, con o senza frangia, liscio o riccio, più lungo su davanti o pari, sta davvero bene a tutte.
  • Long bob. La versione lunga del caschetto permette anche di legare i capelli e di realizzare più alternative e acconciature. Ideale per chi si stanca facilmente di un singolo taglio e ama cambiare spesso, o per chi non vuole tagliare troppo.
  • Riga al centro. La riga al centro per i capelli medi e lunghi è uno dei must dell’anno, da portare anche con una frangia con scriminatura centrale e sfilata.

Le tendenze colori capelli estate 2018

I colori capelli non servono solo a coprire le ciocche bianche, ma sono in grado di illuminare il viso e di esprimere la vostra personalità. Dalle tinte più naturali alle colorazioni shocking, ecco i colori hot da chiedere al parrucchiere per l’estate.

  • Biondo platino. Perfetto per i tagli corti e medi, non rinunciate a questo colore ultra luminoso se avete la carnagione chiara.
  • Rosso Cayenna spice. Il colore del pepe di Cayenna in polvere, di un rosso aranciato, è davvero vitaminico e ideale per l’estate.
  • Castano dorato. I riflessi dorati sul castano vi faranno sembrare già baciate dal sole, anche se le ferie sono ancora lontane.
  • Rosa blush. Qualcosa di diverso ma delicato? Scegliete il rosa blush, da sfumare con i vostri toni chiari più naturali.
  • Blu fluo. Se siete in cerca dell’“effetto wow”, infine, divertitevi con il blu neon, intenso e davvero particolare, da scegliere però solo se non siete troppo scure di carnagione.