Per i capelli nel 2012 continua la tendenza che punta decisamente sul non naturale. Dopo le tinte in technicolor, l’altro limite da abbattere è la ricrescita: non più problema da risolvere, ma caratteristica da mettere bene in mostra, proprio come hanno sfoggiato le modelle delle recenti settimane della moda e le star che, immediatamente, hanno raccolto la sfida.

Galleria di immagini: Capelli: trend della ricrescita, foto

Il dubbio sul tingere o meno i capelli, a seconda della voglia che si abbia di andare dal parrucchiere almeno una volta al mese è così facilmente risolto: largo ai capelli colorati e largo anche alle radici scure in vista, non più sinonimo di trasandatezza, ma vero e proprio trend. Per quest’anno almeno si possono tranquillamente evitare i colpi di sole più fini possibile, più vicini alla radice e dall’effetto tanto naturale da sembrare impercettibili.

La tendenza è esaltare esattamente l’opposto: l’innaturale, l’artificiale, il colore e il contrasto shock. La star che incarna questo mood è {#Rihanna}, passata dal rosso fuoco al biondo con ricrescita scura in evidenza. Stesso stile visto nelle modelle delle sfilate di Rag and Bone e Hakaan. La tinta qui varia da biondo miele a biondo platino, con radice che va dallo scuro sfumato al netto, sebbene ancora si possa parlare di radice.

Sulla gradazione di questo fenomeno si passa poi direttamente alla capigliatura bicolor, dove la cosiddetta ricrescita assume proporzioni tali da arrivare a metà lunghezza, per poi trasformarsi in colori pop, dal giallo, all’arancione. Altra variante presentata alle sfilate è quella dei capelli a più strati: sopra di un colore naturale e sotto di colori evidentemente innaturali.

Maestra del colore innaturale è proprio l’amica di Rihanna, {#Katy Perry}, anche lei con radice in evidenza tanto che la sua stessa tonalità di blu è arrivata sulle passerelle di Issey Miyake, con variazioni sull’arancione. Ma le combinazioni di tendenza sono anche biondo platino e rosa, nero sopra e rosso antico sotto, sfumatura cioccolato con bande rosa salmone. Per teste pronte a stare al centro dell’attenzione.

Fonte: Grazia