Come sistemare i capelli ricci? Ogni riccio un capriccio. Si dice così no? Ma quanta fatica tenerli sotto controllo. Sapete tutto, ma proprio tutto delle tecniche per averli belli e curati? Se la risposta è no, ecco tutto quello che c’è da sapere in materia.

I capelli ricci tendono a diventare secchi, ragion per cui necessitano di tante cure. Vi siete mai chieste perchè accade una cosa del genere? I riccioli non circondano strettamente la testa come succede con i capelli lisci e hanno, di conseguenza, un contatto limitato con il sebo condizionante del cuoio capelluto. I cerchi naturali dei capelli ricci contribuiscono alla creazione di uno strato di forfora meno regolare che li rende ipersensibili a influenze dannose. Tutti questi sono motivi per cui i capelli ricci andrebbero trattati con delicatezza quando sono ancora bagnati.

Cosa fare? Asciugarli delicatamente con un asciugamano premendolo delicatamente in modo che assorba l’acqua dopo il lavaggio. Un pettine con denti larghi, possibilmente in legno, è consigliato per togliere i nodi dei riccioli. Spazzolandoli invece, le ciocche si separerebbero troppo facendo sembrare i vostri capelli ispidi e gonfi.

I riccioli necessitano di una ricca nutrizione. Cercate di adoperare uno shampoo idratante, un balsamo ammorbidente e una maschera ristrutturante. Ottimi quelli con burro di Karité, olio di Jojoba oppure olio di Macadamia. Questi componenti rivestono, infatti, ogni singolo capello di una luccicante pellicola trasparente assicurando così che la struttura dei vostri capelli sia mantenuta.

Ecco tre segreti per curare i capelli ricci:

  1. Se proprio dovete, usate il phon con diffusore impostato a bassa temperatura. Il calore secca i capelli ricci. Sarebbe ottimo farli asciugare da soli.

  2. Prima di adoperare la piastra usate un prodotto di cura termo protettivo.

  3. Avete i capelli crespi con ricci molto stretti e arruffati? Con i bigodini si possono trasformare in riccioli morbidi e fluenti. Come regola di base, più sono grandi i bigodini più saranno morbidi e ricchi i riccioli.

E se vi piacciono i rimedi naturali provate l’aloe vera sotto forma di gel. Può sostituire l’acqua per gli impacchi e la schiuma mentre li asciugate.