L'{#estate} è un momento molto delicato per i capelli: si esce di più, quindi si lavano più spesso, sei si va al mare vengono sottoposti allo stress del sale, sabbia e agenti atmosferici che li sfibrano, vale lo stesso per il lago, e persino per la montagna. Insomma è un momento in cui bisogna averne particolare cura.

Capelli sani, folti e splendenti devono molto più di quanto non si creda al proprio regime alimentare. Forse non molti sanno che una carenza di ferro, soprattutto in caso di vera e propria anemia, può portare alla caduta e all’assottigliamento. Vale per chi mangia poca carne, uova, legumi e cereali. La Vitamina C è un altro elemento che può contribuire all’indebolimento dei capelli, perciò bisogna abbondare di frutta e verdura fresca per recuperare splendore e lucentezza alle proprie chiome. Un trucco interessante è quello di asciugarli a testa in giù per riattivare la circolazione del cuoio capelluto e quindi dare nuovo slancio all’attività di radici e follicoli.

Nonostante l’idea che tagliare i capelli li renda più sani e folti sia uno di quei miti che bisogna sfatare, rimane essenzialmente vero che i capelli corti sono più facili da gestire, e mantenere puliti e in forma, perciò tagliarli più frequentemente può essere una soluzione al caldo e allo stress delle ciocche.

D’estate ma anche in qualsiasi altra stagione, tingere i capelli può portare più danno che altro, soprattutto considerato gli agenti stressanti che confluiscono nello stesso periodo. vale lo stesso per un uso eccessivo di prodotti quali gel, lacca, spuma, che possono irritare il capello già provato, e renderlo spento e più sottile. I decoloranti poi naturalmente danneggiano il capello, perciò prima di iniziare con quest’operazione bisogna premunirsi con una serie di prodotti d bellezza e prendersene ancor più cura del solito.

In caso si siano già tinti o decolorati i capelli, o comunque li si veda troppo spenti o sciupati, arrivano in aiuto gli shampoo rinforzanti specifici per ogni tipo di capello. Per quelli fini bisognerebbe cercare shampoo a base di proteine del grano e polimeri, che ricoprono la lunghezza in modo da farla sembrare più folti e voluminosi, mentre per capelli normali l’ideale per donare lucidità è uno shampoo con aminoacidi di seta, mentre i capelli robusti non hanno bisogno di alcun particolare trattamento, se non usare un po’ di cera per scolpirli dopo l’asciugatura e renderli ancora più lucidi.

Fonte: FreeBeautyTips