Per ogni donna, si sa, i capelli sono un elemento di grande importanza, un’arma di seduzione, una coperta di Linus che non ci abbandona mai. Dalla chioma femminile spesso si carpire il primo segnale di qualcosa che cambia: un taglio azzardato quando finisce un amore, un’acconciatura importante per una cerimonia, un nuovo colore per affrontare un nuovo lavoro.

Galleria di immagini: Capelli sani d'estate

I {#capelli}, delicatissimi per la loro particolare struttura a squame, tendono purtroppo a sfibrarsi naturalmente, indebolendosi e creando quell’aspetto cespuglioso che da orgine a uno dei problemi più odiati dalle donne: le doppie punte. Occorre dunque rimboccarsi le maniche e prendere i giusti provvedimenti per mantenerli sempre sani e luminosi. Ma da dove è meglio iniziare? Innanzitutto, è importante scoprire il tipo di shampoo più adatto al nostro tipo di capelli.

Sono chiari, scuri, tinti, sottili o spessi? Quando ci si reca ad acquistare un prodotto per capelli, bisogna fare ben attenzione a ciò che si sceglie; infatti, in caso di errore, si rischia di ottenere l’effetto contrario rispetto a quello desiderato: se non siamo sicure chiediamo un consiglio al parrucchiere di fiducia; da esperto in materia qual è, sarà certamente capace di comprendere le loro necessità e indirizzarci verso il prodotto migliore. Se invece si presentano dei problemi di natura più seria, meglio rivolgersi al dermatologo: saprà senza dubbio consigliare la terapia più adatta e i prodotti più consoni, più efficaci e mirati rispetto ai corrispettivi in vendita in profumeria.

Benché spesso vengano sottovalutati, sono proprio i capelli a manifestare i primi segnali di qualche piccolo malessere di natura fisica o psicologica; infatti, sono loro a risentire dei periodi ad alto tasso di stress e nervosismo, manifestando il loro malessere attraverso repentine e copiose cadute e fastidiosi dolori al cuoio capelluto. Durante i mesi invernali, sono spesso costretti dentro grossi cappelli subendo aggressivi riscaldamenti obbligati in contrasto col freddo esterno, vengono ripetutamente sottoposti a ravvicinate sessioni con piastre fumanti, per non parlare poi dei ripetuti shampoo e dei feroci elastici assassini, capaci di spezzare brutalmente dei capelli già indeboliti.

Quando arriva l’estate, lo smog, il sole e il sudore possono essere dei veri killer per le nostre folte chiome, rendendoli opachi e sfibrati nonostante le attenzioni del periodo invernale. Nessuna paura; con qualche accorgimento, anche i capelli riacquisteranno un aspetto sano e luminoso e saranno pronti per accompagnarci in spiaggia o a una serata importante.

In vacanza, poi, è sempre opportuno ricordare che i capelli necessitano di attenzioni maggiori: allontanarsi da casa non significa dover rinunciare a prodotti specifici per proteggerli dal sole (utili sia per il mare che per la montagna), shampoo delicati per contrastare l’azione di salsedine e cloro e capaci di donare un’idratazione maggiore, evitando così l’effetto arruffato dovuto a vento e sabbia. Questi prodotti, magari acquistati in confezioni mini adatte per il viaggio, non dovrebbero mai mancare nel beauty case; basta infatti un’acqua più dura, una perturbazione imprevista o una maggiore concentrazione di smog a rendere la criniera indomabile, rischiando così di rendere vani tutti gli sforzi per riuscire a godersi un pugno di giorni lontani dallo stress casalingo.

Ricordate poi che per la salute dei capelli importanti una buona idratazione e un’alimentazione sana, perciò bere tanta acqua e seguire un’alimentazione varia e corretta sono due validi consigli da seguire in qualsiasi momento dell’anno. Durante la stagione estiva, poi, è meglio optare per un’asciugatura all’aria aperta, ovvero senza lo stress dato da phon e spazzola o -peggio ancora- piastre e ferri per arricciature; utilizzate sempre il balsamo (da scegliere tra i tantissimi in commercio per ogni tipo di capello) e un prodotto modellante, come i sieri liscianti o anti-crespo che compattano le squame e donano loro un aspetto più curato, aiutando anche a domare una rapida ma soddisfacente messa in piega.