Capelli che di sicuro attirano l’attenzione, quelli della nuova stagione. Gli hairstylist più seguiti hanno le idee molto chiare su quali saranno le tinte che faranno tendenza nel 2012: colori technicolor che niente hanno di naturale. Via a colori metallici, praticamente laccati, dall’azzurro all’arancione al rosa fino a tonalità corpose e piene come l’arancio e il viola.

Galleria di immagini: Capelli: i colori del 2012, foto

Per chi sta considerando l’idea di tingere i capelli è il momento più adatto per osare. Quest’anno la tendenza è un no secco a biondo cenere o castano cioccolato; la base resta sì il colore naturale ma mescolato con ampie fasce di colori shock: biondo miele con giallo canarino e arancione fluo, ma soprattutto biondo platino virato al bianco, con mèches rosa-fucsia e/o arancioni, verdi azzurre e violette.

Il castano si trasforma in rosa unicolor, o sfumato verso il blu, o mescolato al rosso rubino, all’arancione o al verde acqua mentre il moro diventa viola metallico, blu o verde. Non è un’annata adatta ai timidi, ma per chi ha voglia di un cambiamento drastico ci sono talmente tante possibilità di tinte che c’è di sicuro un colore adatto al proprio incarnato e temperamento.

Non sono certo colori da prendere troppo a cuor leggero, ma lo stile visionario, vagamente fantascientifico dei nuovi colori darà certamente una sferzata di vitalità alle giornate di lavoro più noiose. E comunque non c’è bisogno di passare direttamente agli estremi con i capelli completamente tinti di rosa shocking, ma osare anche solo un paio di ciocche dai colori improbabili sarà altrettanto elettrizzante.

Fonte: BecomeGorgeous