I capelli rossi sono perfetti per ogni donna che ama essere ammirata, poiché di certo non passa facilmente inosservato; ovviamente c’è rosso e rosso e la scelta deve essere orientata anche in base all’incarnato e al colore degli occhi. I rossi naturali identificano una donna dalla carnagione molto chiara, spesso con le efelidi e occhi chiari; sebbene sia un mix particolarmente affascinante, nel nostro paese è piuttosto: in molte cercano di emulare le nuances tipiche di queste splendide tonalità.

Galleria di immagini: Capelli rossi

In caso di tinte, può essere difficile riuscire a scegliere da sole il giusto rosso, poiché non deve creare un contrasto eccessivo ed evidente con la propria carnagione, risultando non solo eccessivo ma completamente stonato rispetto al proprio colorito. Per questo motivo, dunque, spesso diventa necessario consultarsi con un professionista dei {#capelli}, soprattutto se non si è totalmente certe della scelta; in più, se proprio non si è pronti a fare il grande passo, con i giusti colpi di sole anche una capigliatura sui toni del castano può godere di fantastici riflessi del colore della passione.

Per chi invece preferisce soluzioni fai da te, in profumeria e in erboristeria può trovare tantissimi preparati nelle più diverse tonalità di rosso, dai più intensi e profondi ai più chiari e delicati. Dalle tinte pronte all’uso all’henné naturale, sono tante le opzioni tra cui scegliere, tutte valide se si tiene sempre in considerazione il proprio colore di base. Si può provare e osare, magari aggiustando la mira con i ritocchi successivi.

Secondo le ultime tendenze di {#bellezza}, il rosso sembra poi essere tornato di gran moda dopo alcuni anni passati sotto tono, anche grazie agli stili eterogenei scelti dagli hairstylist come tagli corti e sfilati o capigliature lunghe e folte. Non esiste però un taglio che possa addirsi meglio ai capelli rossi; solitamente, trattandosi di un colore molto evidente del quale ci si potrebbe stancare con una certa facilità, si preferisce osare quasi sempre sui capelli corti, molto più facili da gestire in caso di un repentino cambio d’idee. Inoltre, quando si tratta di stili lunghi, anche l’eventualità di dover ritoccare una ricrescita bianca o molto differente dal colore scelto, potrebbe essere più difficoltoso quindi, quando è possibile, è sempre meglio evitare di correre questi rischi.

I capelli rossi sono ancor più belli quando esprimono al massimo la loro lucentezza, quindi è importante scegliere e utilizzare dei prodotti capaci di mantenerli sempre sani e forti. In più, grazie a maschere naturali a basso costo da produrre facilmente in casa, non ci sono più scuse per non curare la propria chioma come merita.

Per il make-up è bene scegliere toni molto chiari, capaci di mettere in evidenza non solo l’occhio ma anche il colore dei capelli. Indipendentemente dal colore degli {#occhi}, sebbene le tonalità del verde e dell’azzurro siano tipiche di questo fototipo, le tonalità di ombretti che meglio si abbinano con questo colore sono quelle metalliche, dal bronzo all’oro e all’argento, osando a piacere con qualche riflesso verde. È ovviamente perfetto anche il nero o colori profondi come quelli in voga in questa stagione, in particolare per la sera quando si vuole stupire e richiamare l’attenzione; in questo caso, via libera anche al rossetto rosso fuoco, per labbra davvero perfette e invitanti.

Fonte: Donna Moderna