Durante un corteggiamento, molti uomini si pongono il problema di interpretare i segnali sessuali che una donna può lanciare: alcune preferiscono ammiccare o fissare a lungo un uomo mentre altre parlano in tono sexy. Ma come fare per interpretare correttamente i desideri di una donna?

Come accade per gli uomini, anche le donne utilizzano involontariamente il linguaggio del corpo per mostrare al proprio uomo i pensieri e i desideri. Bisogna quindi capire quando una donna è sessualmente disponibile durante un appuntamento.

Galleria di immagini: Sesso con amore

Innanzitutto bisogna ricordare che il comportamento di ogni donna è differente, per cui non esiste una regola che vale sempre: è necessario ascoltare ogni singola parola per avvertire delle differenze nel tono di voce o nei suoi movimenti. Non sempre quando una donna tenta l’approccio fisico, come potrebbe essere un braccio sulla propria spalla, è pronta per finire sotto le coperte.

Qualora ci sia stato un fraintendimento di fondo, magari ricevendo un due di picche come risposta a un invito per il dopocena, è giusto scusarsi per continuare a mantenere un rapporto civile: semplicemente non era il momento e bisogna saper aspettare i tempi dell’altra persona.

Essendo spesso gli impulsi sessuali indipendenti dalla propria volontà e dal cervello, è un errore affermare che la donna “provoca” di proposito e tale leggerezza potrebbe anche essere deleteria per un futuro rapporto sentimentale. Magari lei è già pronta per un incontro sessuale ma non riesce a superare un blocco personale che le impedisce di esternare i propri desideri.

Per capire se è il momento, molti uomini provano a baciare la propria donna in modo da rendersi conto fino a che punto possono spingersi. Qualora la reazione fosse positiva bisogna stare attenti a non osare troppo.

Se nell’atteggiamento della donna che si corteggia si notano determinati movimenti che ricercano fisicità, come ad esempio l’essere toccati o sfiorati, potrebbe esserci desiderio sessuale da parte sua. L’importante è che questi atteggiamenti non siano presenti nel suo comportamento comune ma siano eccezioni.

Durante una festa o in discoteca, se l’attenzione di una donna si focalizza su un uomo è quasi sempre segno di interesse da parte sua: forse è giunto il momento di portare la conoscenza al livello superiore.

Un altro segno importante è l’invito a entrare in casa dopo averla riaccompagnata: questo è un chiaro segno di voler condividere con l’uomo l’intimità: si comincia con l’offrire una tazza di caffè e si finisce con evidenti segnali lanciati dalla donna.

Se lei parla di sesso probabilmente significa che in mente ha solo quello, al punto da renderlo argomento principe di una conversazione. Le ragioni possono essere molteplici ma la più comune è la voglia di fare l’amore con il suo nuovo compagno.

Anche un complimento al momento giusto o l’offerta di una gomma da masticare può essere un chiaro simbolo: forse non si arriverà direttamente al sesso, ma sicuramente potrebbe scapparci un bacio appassionato. Insomma, è necessario tenere gli occhi aperti per evitare di commettere errori grossolani.