Party esclusivi, concerti, crociere, sale da ballo dall’atmosfera retrò: trascorrere il capodanno a New York può rappresentare davvero un’esperienza unica.

È proprio nella Grande Mela, infatti, che si svolge l’evento di fine anno più atteso e più famoso del pianeta: si tratta della cerimonia del New year’s Ball Drop a Times Square, la sfera luminosa che scende da 23 metri di altezza scandendo il tempo verso la mezzanotte.

Ma trascorrere la serata tra la folla di Times Square con il naso all’insù non è certo l’unica possibilità in una metropoli come New York: le alternative sono infatti tantissime e tutte assolutamente emozionanti.

Si può danzare fino a tarda notte in una sala da ballo degli anni Trenta, ammirare le luci e i fuochi d’artificio di fine anno da uno dei più esclusivi rooftop della città ma anche, per chi cerca atmosfere più intime, ascoltare un concerto nel tempio della musica jazz o assaporare le tradizionali note provenienti dall’organo di St. Bart’s, storica chiesa si Park Avenue.

Se siete tra i fortunati che trascorreranno il capodanno a New York, ecco allora le proposte più divertenti per San Silvestro 2018.

Capodanno a New York: danzare fino all’alba in una sala da ballo degli Anni Trenta

Un’esperienza insolita e divertente può anche essere quella di passare il capodanno in una delle più famose sale da ballo della città: all’Edison Ball Room, nel cuore di Manhattan, l’atmosfera è quella degli Anni Trenta, con arredamenti in stile Art Déco. La sera del 31 dicembre la sala ospiterà un gala di capodanno con musica dal vivo e cena di 4 portate.

Dalle ore 20 alle 2. Prezzi a partire da 275 dollari. 240 W 47th St, New York, NY 10036

Capodanno a New York: cenare in uno dei più famosi ristoranti del mondo

È uno dei punti di riferimento indiscussi per gli amanti del buon cibo ma anche per chi vuole respirare atmosfere vip: si tratta di Cipriani 42nd Street, storico ristorante nel cuore di Manhattan, ispirato al Rinascimento italiano con colonne in marmo, pavimenti intarsiati e sontuosi lampadari. La sera del 31 dicembre si potrà assaporare la cucina raffinata del locale all’interno di un evento indimenticabile. 110 E. 42nd Street, New York

Prezzi da 149 dollari. 110 E. 42nd Street, New York 

Capodanno a New York: assistere a un’opera lirica

Impossibile andare a New York e non visitare il Metropolitan Opera, ovvero il teatro d’Opera più grande al mondo, fondato nel 1880 al Lincoln Center. Il 31 dicembre sarà possibile assistere alla celebre Tosca di Puccini.

Biglietti da 32 dollari. 30 Lincoln Center Plaza, New York, NY 10023

Capodanno a New York: sorseggiare un drink sulla terrazza di un hotel di lusso

Per trascorrere il Capodanno in tipico stile americano, d’obbligo scegliere uno dei party esclusivi organizzati in città.  Al Peninsula Hotel di New York, sulla Fifth Avenue, ovvero nel cuore del quartiere più prestigioso, si può brindare al 2018 dall’alto di un’esclusiva terrazza panoramica: il Salon de Ning sarà infatti trasformato in un elegante attico illuminato dal cielo dove assistere a musica dal vivo e godersi un bicchiere di vino o un cocktail.

Dalle 21 alle 2. Prezzo: 425 dollari (include open bar premium e antipasti). 700 5th Ave, New York, NY 10019

 

Capodanno a New York: ascoltare il tradizionale concerto a St. Bart’s

Per chi invece preferisce atmosfere più intime e rilassate, la scelta giusta può essere quella di aspettare la mezzanotte sulle note del celebre organo a canne di St. Bart’s, famosa chiesa episcopale di Park Avenue, cuore di uno dei più grandi tesori musicali della città. In programma per il 31 dicembre prevede l’esecuzione di brani di Bach, Guilmant e Mendelssohn. A fine concerto, a tutti i partecipanti verrà offerto un bicchiere di champagne per brindare all’inizio dell’anno.

Dalle ore 23. Evento gratuito.  325 Park Ave, New York, NY 10022, Stati Uniti

Capodanno a New York: tra la folla a Times Square

I più scatenati, che non temono bagni di folla e che amano la confusione, potranno sperimentare invece l’emozione di assistere in diretta al tradizionale Ball Drop, ovvero la discesa della sfera luminosa più famosa del pianeta. Sono migliaia i newyorkesi che ogni anno si radunano in piazza per assistere allo spettacolo. Per trovare un buon posto, però, è necessario muoversi con largo anticipo e naturalmente  contare su un adeguato abbigliamento… termico.

Capodanno a New York: godersi buona musica nel tempio del jazz

New York, si sa, è (anche) la città del jazz: quale migliore occasione del Capodanno, allora, per assistere a un concerto speciale in quello che è considerato un vero e proprio tempio di questo genere musicale? Al Blue Note, nel Greenwich Village, infatti, il 31 dicembre terrà un concerto Chris Botti, trombettista di fama mondiale. Il prezzo del biglietto comprenderà champagne, menu à la carte e cappellini.

Dalle ore 19. Biglietti: a partire da 165 dollari.  131 W 3rd St, New York, NY 10012

 

Capodanno a New York: in crociera su un battello esclusivo

Uno dei modi migliori per godersi l’esplosione di luci e fuochi d’artificio che domina la città a capodanno è sicuramente quello di salire a bordo di uno yacht.  Si cena al buffet, si ascolta musica e naturalmente si osserva da una posizione strategica le bellezze della città.

Da 179 dollari. 2018 NYC Harbor Light New Year’s Eve Cruise

Capodanno a New York: pedalando per la città

Ad attendere i bike lovers che trascorreranno il capodanno nella Grande Mela, anche una suggestiva corsa in bicicletta. Si parte alle 21,30 dal parco di fronte all’hotel Plaza e si conclude al Museum of Reclaimed Urban Space con un party speciale.

New Years Eve Ride. Evento gratuito. Ritrovo ore 21,30 Washington Square Park

Capodanno a New York: partecipare a una scatenata corsa

Per gli sportivi a caccia di esperienze insolite, a New York la sera del 31 dicembre si svolge la Midnight Run, una  corsa di quattro miglia che inizia proprio allo scoccare della mezzanotte, illuminata da un eccezionale spettacolo pirotecnico per dare il benvenuto al 2018.

97 Main St, Dobbs Ferry, NY 10522, Stati Uniti