I cappotti sono un capo essenziale quando le temperature calano, proprio per questo dobbiamo sceglierlo bene perchè, oltre ad accompagnarci durante la fredda stagione, è il capo più visibile del nostro look.

Le più romantiche lo scelgono morbido e cinturato, le amanti dello stile gothic chic lo scelgono nero, mentre le più misteriose (o anche più freddolose) lo scelgono lungo fino ai piedi.

Ma quale cappotto va più di moda in questo autunno inverno 2012 2013?

Di modelli ce ne sono veramente tanti, ma ciò che più ha accomunato i vari stilisti è il colore: il rosso.

Vediamone qualcuno in dettaglio.

Lazzari ci propone un romantico modello dalle forme arrotondate e dai bottoni a fiocco; Jil Sander (nella foto) lo ha pensato oversize, in misto cashmere; Moschino si è lasciato ispirare dagli anni Sessanta, proponendolo corto, a doppio petto con bottoni dorati, colletto e cintura larga in vita.

Più casual il cappotto di Blugirl, realizzato in panno di lana con alamari; mentre decisamente originale è quello di Akris senza collo.

Insomma, di cappotti rossi ce n’è per tutti i gusti, noi vi abbiamo presentato solo pochi dei modelli visti in passerella… quanto all’acquisto, non resta altro che l’imbarazzo della scelta!