Nel corso dell’ultimo anno Cara Delevingne ha sempre più lasciato da parte la carriera da top model per dedicarsi al mondo del cinema, ma questo non vuol dire che non possa tornare a essere protagonista di campagne importanti.

È andata proprio così per il prestigioso marchio Yve Saint Laurent per il quale ha posato come nuovo volto per Le Smoking di La Collection de Paris, la collezione couture della maison di moda francese che ha fatto il suo debutto sulle passerelle a inizio marzo.

Oltre a Cara Delevingne, a posare per la stessa collezione della casa di moda è stata anche Jane Birkin, celebre attrice nonché ispirazione per la storica borsa firmata Hermès.

Cara Delevingne ha posato davanti all’obiettivo del direttore creativo della miason Hedi Slimane, a New York, lo scorso 17 marzo, per alcuni scatti in bianco e nero che mostrano come, nonostante sia sempre meno davanti alla macchina fotografica, non abbia certamente dimenticato come muoversi.

Tra blazer strutturati, top paillettati e pompose pellicce abbinate a un make-up molto marcato da vera vamp, proprio come gli accessori – dagli orecchini fino ai bracciali oversize e cinturona in vita –, Cara posa sempre sicura di sé davanti all’obiettivo del Direttore Creativo.

Non è la prima volta, però, che la modella ha posato per una campagna firmata Saint Laurent: è successo infatti anche nel 2013, sempre per il direttore creativo Hedi Slimane, allora alla sua prima collezione per la casa di moda, la Grunge Collection.

E per chi, vedendo questa nuova campagna, si chiede “Ma non aveva smesso di fare la modella?”, Cara ha una risposta, breve ma incisiva: “Io non mollo mai”.