Il cardamomo è una pianta originaria dell’India ma la si può trovare anche in altre zone dell’Asia. È una parente dello zenzero e la sua altezza può raggiungere anche i venti metri. Le sue foglie hanno la particolarità di essere color porpora mentre i suoi semi possono essere macinati, in modo da ottenere della polvere. I baccelli possono essere utilizzati anche interi, senza semi ed essiccati, per uso medico o culinario.

Cardamomo: le proprietà benefiche

Il cardamomo possiede una serie infinita di proprietà benefiche. Queste sono essenzialmente attribuibili alla presenza di vari oli, tra cui borneolo, canfora, eucaliptolo, limonene e terpinine – solo per citare quelli più noti. Grazie ad essi, ma non solo, il cardamomo è in grado di:

  • avere proprietà diuretiche
  • migliorare il processo digestivo
  • aumentare la circolazione sanguigna e far abbassare la pressione
  • ridurre il gonfiore e i gas all’interno dello stomaco, grazie alla presenza di carminativi
  • essere uno stimolante più delicato rispetto alla caffeina (per via della presenza di cineolo)
  • avere proprietà antisettiche, sempre grazie alla presenza di cineolo
  • combattere l’alito cattivo
  • lenire il fastidio di mal di gola e faringite
  • provocare effetti afrodisiaci
  • avere proprietà dietetiche
  • incrementare l’attività antiossidante
  • avere proprietà antitumorali (soprattutto contro il cancro al colon)
  • migliorare il metabolismo
  • stimolare l’appetito
  • contrastare l’acidità di stomaco

Cardamomo: i valori nutrizionali

Cento grammi di questa spezia contengono circa 310 calorie. Per quanto riguarda invece i principali valori nutrizionali presenti nel cardamomo, si può affermare che cento grammi di questo prodotto possano contenere indicativamente:

  • 68,50 grammi di carboidrati
  • 10,75 grammi di proteine
  • 6,7 grammi di grassi
  • 28 grammi di fibre
  • 8,30 grammi di acqua
  • 5,80 grammi di ceneri
  • 18 milligrammi di sodio
  • 380 milligrammi di calcio
  • 1120 milligrammi di potassio
  • 178 milligrammi di fosforo
  • 230 milligrammi di magnesio
  • 14 milligrammi di ferro
  • 7,47 milligrammi di zinco
  • 28 milligrammi di manganese
  • 0,38 milligrammi di rame
  • 0,20 milligrammi di vitamina B1
  • 1,10 milligrammi di vitamina B3
  • 0,20 milligrammi di vitamina B6
  • 21 grammi di vitamina C
  • 46 milligrammi di fitosteroli.