La Première Dame Carla Bruni ha partorito una bambina e il suo nome, secondo le prime notizie, sarebbe Dalia. L’annuncio viene dalla televisione Bfm che cita fonti provenienti dall’interno delle mura della clinica della Muette a Parigi, dove alle 20 di ieri è avvenuto il parto. Per la prima volta, sotto la Quinta Repubblica, un presidente e la consorte celebrano il lieto evento.

Entrambi hanno già dei figli. Dieci anni fa Carla, 43 anni, partorì Aurelien, avuto con il suo precedente compagno, mentre il presidente, 56 anni, ha tre figli maschi, Pierre, Jean e Louis, nati nei due precedenti matrimoni.

Galleria di immagini: Carla Bruni e Nicolas Sarlozy vacanza al mare

Nella rue Nicolò, dove è situata la clinica, era presente uno schieramento di forze dell’ordine così netto da far pensare ad una imminente nascita, il tutto per tutelare la privacy della ex top model.

Divieti di sosta e transenne per sbarrare la strada a curiosi, fotoreporter, giornalisti e paparazzi provenienti da ogni parte del mondo. Ed anche sul Web circolava la notizia di un possibile parto, in particolare via Twitter: la presunta data era fissata per il 3 ottobre, ma sul microblogging circolava da settimane la voce della nascita di tal Vadim Sarkozy, un neonato del peso di 2,9 chili e 52 centimetri di lunghezza.

Nicolas Sarkozy non ha potuto assistere all’evento: aveva visto la moglie verso le 16, ed è partito per Berlino e Francoforte per un vertice straordinario sul piano anti-crisi con la cancelliera tedesca Angela Merkel e i vertici della Bce. E pensare che le sue parole prima di partire sono state:

«Speriamo che Carla non partorisca domenica, senza di me»

Comunque, non appena appresa la lieta notizia, è ripartito alla volta di Parigi per raggiungere l’amata.

Fonte: Repubblica