Continua a essere bersagliato il presidente francese Nicolas Sarkozy, che qualche tempo fa era stato vittima di uno sfrenato gossip sulla sua vita sentimentale. Questa volta però non sarebbero presunti amanti spuntati fuori all’improvviso a porre il presidente francese al centro dell’attenzione, ma una pubblicità della Sixt, una compagnia tedesca di autonoleggio, che senza mezzi termini sponsorizza una vettura francese umorizzando sulle caratteristiche fisiche del presidente di casa loro.

Inevitabile, quindi, anche il coinvolgimento della sua signora, Carla Bruni. Lo slogan infatti sembra riferirsi ai suoi gusti, recitando cosi:

Fate come Carla Bruni, scegliete un piccolo francese.

È evidente quindi l’ironico, ma al tempo stesso oggettivo, riferimento alla diversità di statura che caratterizza la coppia presidenziale francese, utilizzato in questo caso per pubblicizzare un modello piccolo di auto appartenente all’azienda francese Citroen.

Inutile dire che la pubblicità sulla stampa tedesca ha avuto vita breve, mentre le immagini continuano a circolare su Internet. Non sarebbe nemmeno la prima volta però che la coppia diventa inconsapevolmente protagonista di pubblicità. Due anni fa infatti, fu la compagnia aerea Ryan Air a utilizzare un’immagine del presidente Sarkozy e di sua moglie per una campagna pubblicitaria, e la cosa non passò affatto inosservata all’Eliseo: la Ryan Air si trovò a pagare 60.000 euro di risarcimento. Vedremo ora come se la caverà Sixt.