Dopo l’apparizione in uno degli episodi della serie animata dei “Simpson”, Carla Bruni è stata scelta da Woody Allen per dirigerla in uno dei suoi prossimi film.

Ad annunciarlo è stata la stessa Bruni, che dice di essere stata contattata dal regista circa due mesi fa.

La moglie del presidente francese Nicolas Sarkozy dice di aver accettato, anche se non è ancora a conoscenza che tipo di ruolo andrà ad interpretare nel film di Allen. Queste sono alcune delle dichiarazioni rilasciate da Carla Bruni a “Canal Plus”:

Mi ha proposto di girare nel suo prossimo film non so in quale ruolo ma ho detto si. Faccio tutto un po’ alla cieca altrimenti non farei niente! Non sono assolutamente un’attrice. Forse sarò completamente negata ma non lo so, nella vita non si può perdere un’occasione come questa. Quando sarò nonna, vorrei aver fatto un film con Woody Allen.

Da altre fonti trapelate pare che il regista abbia espressamente chiesto alla futura attrice, di non girare nessun film prima di iniziare le riprese con lui. Il regista è convinto che una donna del suo carisma non avrà alcun tipo di problema nell’interpretare una parte in un film.