Ricordate lo scherzo fatto qualche tempo fa da “Le Iene” ad alcuni protagonisti del Grande Fratello 10? All’ingresso vip di un locale, una Iena si è travestita da buttafuori e fingeva di non avere in lista i nomi dei celeberrimi partecipanti al GF.

Le vittime Giorgio Ronchini e Tullio Tomasino reagirono bene rispetto alla collega Carmela Gualtieri, la quale si mise a tu per tu con la buttafuori, regalando offese gratuite e urla immotivate.

Ecco come si rivolse Carmela alla buttafuori:

Tu sei pazza! Certo che l’invidia è proprio una brutta bestia… Tu per comprarti i vestiti che ho io addosso in questo momento devi lavorare due anni… Sei proprio una cafona cretina! Non ti preoccupare non dico niente al tuo capo, forse un giorno puoi comprartele anche tu queste scarpe…

Vi riportiamo le testuali parole della giovane perché, in seguito alle numerose accuse e critiche, tutte più che giustificate, rivolte all’ex gieffina, Carmela ha trovato un ulteriore modo per scusarsi del suo atteggiamento: dopo lo scherzo ricevuto e la sua reazione fuori luogo, ha deciso di rimediare alla sua gaffe, vendendo scarpe dietro la bancarella di un mercato milanese.

Al settimanale “Visto” ha così dichiarato:

Ho venduto tre paia di scarpe insieme con altre commesse. Spero che questa situazione passi in fretta e che questo possa dimostrare al pubblico che la vera Carmela non è maleducata.

Una volta fuori dalla casa che le ha fatto conoscere il suo promesso sposo George Leonard, finora Carmela ha solo dimostrato di essere arrogante e presuntuosa. Non poche sono le critiche mosse nei suoi confronti, anche a “Domenica Cinque” l’hanno pesantemente accusata: si dice che la bella catanese abbia trattato male le persone che lavorano dietro le quinte del programma, e di aver accusato di incoerenza il pubblico in studio.

Il troppo successo fa sentire grande anche chi non lo è, servirebbe una cura ricca di umiltà, per far calmare i bollenti spiriti della notorietà.