Rivelato il poster internazionale di “Carnage”, l’ultimo film di Roman Polanski, ancora inedito negli Stati Uniti. “Carnage” ha infatti debuttato in anteprima mondiale tra i film in concorso all’ultima edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, riscuotendo consensi pressoché unanimi, per poi uscire in tutte le sale italiane poco dopo, il 16 settembre.

A differenza del poster italiano, più grafico e rivelatore, in quello americano è ripresa una scena del film che vede tutti e quattro i protagonisti, Kate Winslet, Christoph Waltz, Jodie Foster e John C. Reilly, in un momento di cortesia reciproca, prima che si scateni “la carneficina”.

Galleria di immagini: Carnage

Il film è tratto dalla pièce teatrale di Yasmina Reza “God of Carnage”, appunto “il dio della carneficina”, tradotto in italiano “Il dio del massacro” (edito da Adelphi), della quale riprende l’impianto teatrale: tutto si svolge in un unico ambiente, il salotto dei coniugi Longstreet (Foster e Reilly), dagli iniziali convenevoli all’esplosione di istinti repressi e malcelati odi reciproci, in un crescendo comico e grottesco che non fa sconti a nessuno.

Sono noti i problemi legali di Roman Polanski, impossibilitato a viaggiare negli Stati Uniti per il mandato d’arresto che tuttora lo riguarda in merito alle accuse di stupro di una minorenne risalenti ad al 1977, quando viveva a Los Angeles. Questa situazione potrebbe aver determinato il ritardo dell’uscita americana del film; per gli stessi motivi “Carnage”, pur essendo ambientato a New York, è stato girato a Parigi.

Negli Stati Uniti il film uscirà il 16 dicembre, mentre nella maggior parte dei paesi europei è in uscita tra novembre e dicembre. In Gran Bretagna, invece, la data di debutto è fissata per il 3 febbraio 2012.

Fonte: JustJared