Carriera, amore, famiglia, figli: cosa scelgono le giovani donne? Secondo un sondaggio recente non ci sono dubbi: per le esponenti del sesso debole under 35 la priorità è fare carriera, obiettivo che portano avanti con costanza molto più dei colleghi uomini.

Le giovani donne vogliono il successo professionale, legato ovviamente a un cospicuo conto in banca, mentre per il sesso forte la scala dei valori sta gradualmente cambiando, e a guadagnare posizioni sono altri valori più legati alla sfera familiare e alla vita privata.

Un sondaggio condotto dal Pew Research Center ha monitorato le prospettive future di un campione di donne di età compresa tra i 18 e i 34 anni, evidenziando dati molto interessanti. Se i due terzi delle intervistate ha ammesso a chiare lettere di preferire la carriera alla famiglia, solo sei uomini su dieci si sono mostrati dello stesso avviso.

Le motivazioni di questa disparità sono molteplici, tuttavia a modificare le priorità femminili portandole verso un crescente interesse nei confronti della carriera è probabilmente una maggiore apertura nei loro confronti del mercato del lavoro, sebbene dati alla mano la percentuale di uomini occupati sia sempre superiore.

È sempre il sondaggio a evidenziare come le donne siano più istruite degli uomini, sia a livello universitario sia nella scuola secondaria. Una maggiore propensione verso la carriera, quindi, oltre a un livello di istruzione più alto caratterizzano la vita professionale rosa: solo nelle retribuzioni e nell’accesso alle posizioni apicali la disparità è ancora tutta a vantaggio del sesso forte.

Fonte: Los Angeles Times