la nuova tecnologia OLED cambierà molto presto il modo di vedere il mondo. Se vogliamo cominciare ad apprezzare questi cambiamenti, già nel piccolo della vostra quotidianità, potremmo decidere di rimodernare l’obsoleta carta da parati con un sistema di pannelli e proiettori realizzati da Strukt. Un’idea simile ve l’avevamo già presentata in un precedente post ma, questa volta, la questione è molto diversa.

Si tratta di un rivestimento per pareti strutturato su fasce bianche e nere alternate, sulle quali sono puntati dei proiettori montati sul soffitto, in grado di riconoscere le piste create dalla variazione di colore grazie ad un apposito software.

I proiettori possono riprodurre sulle piste diversi motivi, da fasce cromatiche in movimento che si susseguono tra la pareti di stanze adiacenti ad una più classica animazione in stile pac-man.

Il sistema potrà implementare anche semplici modalità di interazione tra le pareti, i proiettori e le persone che si muoveranno in quell’ambiente, definendo un nuovo modo di vivere la casa.

Le modalità di proiezione sono perfettamente adattabili a superfici di qualsiasi forma, basta eseguire una corretta mappatura della geometria dell’ambiente con il necessario numero di proiettori. Non ci sono quindi limiti alla fantasia.

I primi allestimenti sono già stati realizzati, come sulle pareti dell’ufficio di Büro Hirzberger a Vienna, presentato in questo filmato.