Durante Milano Moda Donna anche Casadei ha presentato la sua collezione scarpe per la stagione Primavera Estate 2017. Colorata, scintillante, giocosa e sensuale, è un chiaro omaggio ai mitici Anni ’80, rivisitati naturalmente in chiave moderna.

Una delle parole che la caratterizza è “hedonism”, con sandali e sabot che sembrano proiettarci nell’immaginario futuristico di un film come “Blade Runner”, grazie a una pelle metallizzata e a colori vivaci come verde Brasile, giallo canarino, azzurro petrolio e fucsia candy, che illuminano le gambe quasi come se fossero dei led. Oltre che belle, però, queste calzature sono anche comode: non solo ripresentano il tanto amato plateau (dettaglio abbandonato da molti brand), ma puntano anche su tacchi larghi facili da indossare persino da chi non è abituata a certe “altezze”.

La collezione proietta poi in una “global age” in cui mondi diversi si mescolano e gli estremi si uniscono: un caos creativo che dà vita a calzature realizzate in karung (materiale tipico degli anni’80, qui in gran rispolvero), in varianti come pitone roccia e vernice fuxia o gialla.

Non manca in questa collezione la catena-logo Casadei (in forma in maglia nera o oro), che si arrampica sulla gamba come se fosse un tatuaggio o diventa 3D nella nuova capsule collection See now buy now.

Per le donne più classiche o semplicemente timide, che preferiscono indossare delle scarpe dai colori naturali, la parola d’ordine è “raw couture”. Tonalità come polvere, sabbia, deserto, terra si sposano con metalli primitivi che portano luce per contrastare l’opacità delle pelli di serpente. Tocchi di genialità sono rappresentati dalle reti di pescatori che si trasformano in intrecci come se fosse uncinetto e dai tacchi, che sembrano delle piccole sculture.

Galleria di immagini: Casadei, le scarpe della collezione Primavera Estate 2017

E a questo proposito non si può dimenticare una delle chicche di questa collezione, ovvero la prima linea di gioielli Casadei firmata dalla designer Ilenia Corti. Il tema portante è l’Amazzonia e quindi ci si muove tra orchidee, rane velenose, foliage tropicale, scimmie rampicanti, piante carnivore. Questo sia su collane, anelli, orecchini e su un bracciale custom made, con richiami anche sulle calzature. Un modo per rendere il passo di ogni donna ancora più prezioso.