Emanuela Orlandi: le sue sorti sono ancora avvolte nel mistero. Ma come ogni tanto capita le cronache tornano a parlare di lei, che diventa oggetto anche di polemica politica, come accade oggi. I PM della Procura di Roma sono al lavoro dal 2009 e sono convinti che alcune personalità del Vaticano siano a conoscenza di quello che è accaduto: si pensa a un omicidio, una delle tanti ipotesi che sono state ventilate dal 1983, quando la ragazza allora quindicenne scomparve nel nulla.

Secondo gli inquirenti nel caso e nel supposto omicidio di Emanuela Orlandi c’entrerebbe anche la Banda della Magliana, che negli anni ’70 e ’80 del secolo scorso seminò il terrore a Roma, ma solo in un passo successivo alla scomparsa e il ruolo del Vaticano non sarebbe da sottovalutare, come stigmatizzato dal fratello della ragazza Pietro Orlandi:

Galleria di immagini: Emanuela Orlandi

«Mi aspetto una risposta dal Vaticano, questo silenzio sta diventando imbarazzante. I PM forse conoscono i nomi di queste personalità vaticane. Mi auguro che li ascoltino. E da parte di questi esponenti della Santa Sede mi auguro un’azione spontanea: che siano loro stessi a presentarsi ai PM e a dire quel che sanno.»

Ci sono molti indagati per il caso di Emanuela Orlandi, tutti ex affiliati e Enrico De Pedis detto Renatino, ucciso in un agguato a Campo dÈ Fiori nel 1990. I nomi sono quelli di Sergio Virtù, Angelo Cassani detto Ciletto e Gianfranco Cerboni detto Gigetto. Secondo le dichiarazioni però contraddittorie dell’ex di Renatino Sabrina Minardi, Vaticano e Banda della Magliana sarebbero quindi legati nel supposto sequestro di Emanuela Orlandi.

Già nel 2005 giunse una telefonata a “Chi l’ha visto?” che chiedeva di verificare chi fosse sepolto nella tomba di De Pedis, nella basilica di Sant’Apollinare, e del favore che De Pedis avesse fatto al cardinal Poletti. Si pensò di aprire la tomba, legata con un sistema di cunicoli alla scuola di musica frequentata dalla Orlandi, è però difficile immaginare come la tomba possa raccogliere un’altra persona oltre a De Pedis. Il dubbio rimane: cosa è accaduto a Emanuela Orlandi?

Fonte: MSN.