Continua il processo a Fabrizio Corona nell’ambito dei presunti ricatti ai danni di alcuni VIP. Nel corso della pausa in attesa della sentenza, Corona ha colto l’occasione per parlare ai giornalisti, annunciando l’esistenza di alcune fotografie che testimoniano la presenza di Ruby Rubacuori nella villa di Arcore del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Fabrizio Corona ha confermato così la circolazione di queste foto:

Certo che ci sono le fotografie delle feste ad Arcore, e se io avessi continuato a lavorare… Non c’è nessun giornale che le avrebbe mai pubblicate, né ci sono agenzie che le avrebbero proposte, perché nessun direttore ha il coraggio di pubblicarle, perché in Italia non c’è una vera libertà di stampa.

Dopo aver sganciato questa “bomba”, Corona ha però espresso il suo interesse unicamente per la sentenza che lo aspetta:

Oggi non me ne frega niente né di Lele Mora né di Ruby, perché qua mi gioco tre anni della mia vita.

La richiesta di condanna nei confronti di Fabrizio Corona è di 3 anni e 8 mesi, mentre la difesa chiede l’assoluzione. La sentenza è prevista per il prossimo 2 dicembre.