Catching Fire, secondo capitolo della saga di Hunger Games, uscirà in Italia tra poco meno di un anno, il 21 novembre. Jennifer Lawrence tornerà a vestire i panni di Katniss Everdeen in un film che già si preannuncia dai toni molto più forti e drammatici del precedente.

=> Guarda le foto dal set di Catching Fire

Galleria di immagini: Catching Fire: Jennifer Lawrence e il cast sul set

Che il film assumerà toni più tesi lo dimostra l’ultima clip fotografica del set. Le foto ci mostrano un importante aspetto di Catching Fire, quello dell’oppressione e della rivolta. In Hunger Games il tema più strettamente politico era rimasto all’ombra dal reality show cui Katniss è costretta a partecipare: nel primo film erano messi in evidenza soprattutto i meccanismi televisivi.

=> Leggi le indiscrezioni su Catching Fire.

Jennifer Lawrence interpretava la ragazza che avrebbe sovvertito le regole del reality. In Catching Fire, invece, sarà la ragazza che sovvertirà l’ordine politico di Panem. Le foto mostrate nel video, seppur poche, ci fanno perfettamente comprendere l’atmosfera del film. Soldati senza volto, camionette dell’esercito e gente del popolo con le mani alzate in segno di resa in mezzo a un vastissimo campo ci dicono che il seme della rivolta sta per germogliare, in una società in cui vige solo la repressione più feroce. In Catching Fire vi sarà una nuova versione degli Hunger Games ma, nel frattempo, Katniss, girando per i distretti, si accorge che i tempi sono maturi per un rovesciamento del potere costituito.

Fonte: BadTaste