Nessuno più delle celebrità è esposto al pubblico, e nessuno più di loro ama mettere in mostra la propria pelle, specialmente se tatuata: scritte di tutti i generi, numeri, stelle e decori con un significato speciale e personale. I disegni scelti possono svelare il lato spirituale, i sogni e i valori ritenuti importanti per la vita, oppure gli affetti personali e lati sconosciuti del carattere delle star, che ci parlano anche attraverso i simboli che indossano: come in un indice di biografie possiamo rileggere l’immagine dei vip attraverso i loro tatuaggi ed eventualmente prendere spunto per decidere il segno che ci accompagnerà per tutta la nostra vita.

Galleria di immagini: Tatuaggi delle celebrità

Uno dei tatuaggi di Elisabetta Canalis, il celebre bracciale di rose, ha coperto la scritta “Eminem” presente sul braccio destro, aggiungendosi al geco sul piede, la rosa sul polso e la scritta “I’ll never walk alone” (non camminerò mai sola) e la profetica frase “Pain is love” ovvero “Il dolore è amore”. Parole significative anche per Megan Fox che fra i tanti tatuaggi mostra dietro la spalla destra la frase “We will all laugh at gilded butterflies” (Tutti rideremo delle farfalle dorate) tratta dal Re Lear di Shakespeare, e sulle costole una poesia dedicata a un amico morto.

La Simona nazionale esibisce in mezzo alle scapole una corona da regina sopra al suo nome, ma la Ventura ha tatuato anche un cuore alato in fondo alla schiena e le iniziali dei figli sulle caviglie, N e G (Nicolò e Giacomo). Figli al centro della vita di molte celebrity, compresa Angelina Jolie: in Thailandia ha fatto incidere delle scritte in lingua Khmer, cinque righe verticali sulla spalla che secondo le credenze del luogo dovrebbero allontanare sorte avversa e proteggere i figli. Ancor più rappresentativa è la serie di numeri presente sul braccio sinistro: sono le coordinate geografiche dei luoghi di nascita dei suoi figli adottivi.

Famiglia importante anche per i Beckham; il tatuaggio più significativo di David è il crocefisso alato sulla schiena circondato dai nomi dei suoi tre bambini, Brooklyn, Romeo e Cruz, ai quali si è unita da poco Harper Seven: il padre ha così aggiunto il nome della piccola sul collo, mentre Victoria, che presenta sul polso destro numeri romani (pare la data della prima volta della coppia) e sul polso sinistro le iniziali del compagno, dovrà aggiornare le cinque stelle sul fondoschiena rappresentanti lei, il marito e i figli.

Stelle inoltre per Melissa Satta che ne esibisce due sul bacino, e per Avril Lavigne che ne ha tatuate ovunque sul corpo con colori e forme diverse, oltre a un cuoricino narcisista con la propria iniziale sul polso destro. Per Rihanna una scia di stelline che parte dalla nuca e una stella anche sull’orecchio; altri suoi tatuaggi molto particolari sono la scritta “shhh” sul lato del dito indice, che mette a tacere qualsiasi chiacchiera, e una preghiera in sanscrito marcata sull’anca.

Sanscrito anche per Jessica Alba, che sul polso destro presenta la scritta “Padma”, Fiore di Loto, simbolo induista di sviluppo spirituale e purezza mentale: il fiore affonda le radici nel fango degli specchi d’acqua ma solleva i propri petali e la sua bellezza verso l’alto, oltre la superficie liquida.

“Io non servirò quello nel quale non credo più, sia che si chiami casa, paese d’origine, o chiesa e tenterò di esprimermi nella vita e nell’arte come liberamente posso fare, usando per la mia difesa le uniche armi che mi sono consentite: silenzio, esilio, astuzia”: questa frase di James Joyce è riassunta nelle tre parole ” Silence, Exile, Cunning” tatuate da Johnny Depp sul suo avambraccio sinistro, termini che rivelano il pensiero dell’attore.

Altri personaggi pubblici invece riempiono completamente il proprio corpo, caratterizzando ancora di più la propria immagine come Eminem, che fra i molti tatuaggi ha un ritratto della figlia Hailie Jade sulla spalla destra, una lapide sul ventre, una figura scheletrica con la frase “Ronnie rip” in ricordo dello zio suicida sulla spalla sinistra e la parola “tagliami” sulle vene del polso. Ancor più esagerato Travis Barker, batterista dei Blink 182, che ha tatuato la maggior parte della pelle con una quantità tanto vasta di decori che è impossibile elencare. Per non parlare di Rick Genest, il modello feticcio di {#Lady Gaga}, completamente ricoperto da tatuaggi in stile zombie.

Alcuni dei tatuaggi più gettonati rimanono comunque quelli d’amore: Heidi Klum porta un arabesco sull’avambraccio destro le cui curve celano il nome del marito Seal, mentre Melanie Griffith sfoggia un grosso cuore sulla spalla destra che racchiude il nome Antonio (Banderas). Sono sempre più le persone che decidono di tatuare la propria pelle, sia per la pratica ormai comune che per i costi accessibili: per abbellire il proprio corpo, trasmettere messaggi o mostrare simboli, la cosa importante è ricordarsi che il tatuaggio è per sempre ed entra a far parte della nostra identità.

Fonte: Hollywood Life