La notizia della sua gravidanza gemellare si era diffusa lo scorso maggio, e nonostante l’età non proprio consigliata e le varie difficoltà incontrate durante questi mesi, Céline Dion è riuscita a dare alla luce i suoi due bimbi, nati il 23 ottobre.

Leggiamo su Celebrity Gossip che la star canadese è stata sottoposta a taglio cesareo in una clinica a Palm Beach, in Florida, dove era stata ricoverata qualche giorno fa per motivi precauzionali. A quarantadue anni, e cinque tentativi di fecondazione falliti, la gravidanza della Dion è stata tutt’altro che facile.

I due neo arrivati di Céline e del marito René Angelil sono entrambi maschietti, nati prematuri e comunque in buone condizioni. Il concepimento dei bimbi, che ancora non hanno un nome, è avvenuto in seguito al sesto tentativo di inseminazione artificiale, metodo che aveva aiutato la cantante ad avere anche il suo primo figlio Renè Charles, nato nove anni fa.

Angelil, che ha assistito alla nascita, è ora perfettamente guarito da una grave malattia che lo ha colpito anni fa, e che ha causato non poche difficoltà di concepimento. Per questo motivo la coppia aveva deciso di congelare lo sperma di René per utilizzarlo in una futura fecondazione in vitro, come è in effetti avvenuto.

L’esperienza della splendida cantante, che stando a quanto dice il neo papà è elettrizzata da questa duplice nascita, rappresenta senza dubbio un esempio positivo per le tante donne che, per motivi diversi, non hanno la possibilità di diventare madri senza l’aiuto medico.