E’  la nemica per eccellenza dell’estate e spesso ci si sottopone alle più strampalate torture per eliminarla, combatterla o prevenirla: la cellulite.

Sapevate invece che la risposta può essere spesso anche solo in un bicchiere d’acqua?

I consigli arrivano dagli esperti dell’Osservatorio Sanpellegrino che hanno portato alla luce l’importanza del gesto più semplice, spontaneo e naturale che possiamo fare per il benessere del nostro corpo e per la bellezza delle nostre gambe: bere.

All’interno dell’acqua minerale è contenuto il Magnesio, elemento che ha un ruolo importante nella combustione dei grassi, nel regolare le funzioni intestinali e nel contribuire all’eliminazione dell’acido lattico, responsabile della ritenzione idrica.

“Il magnesio controlla l’afflusso di acqua intracellulare e, aiutando la circolazione sanguigna a livello capillare, distende il tessuto nervoso e stimola lo smaltimento dei grassiafferma il Prof. Umberto Solimene dell’Osservatorio Sanpellegrino, Presidente del Centro Ricerche in Medicina Termale e Scienze del Benessere dell’Università degli Studi di Milano – Per questo motivo può considerarsi un valido alleato nella lotta contro la cellulite. Sono particolarmente indicate le acque che, in base alle classificazioni internazionali, vengono definite “magnesiache” ovvero con una concentrazione di magnesio superiore a 50 mg/L”.

La bellezza quindi parte dall’elemento più naturale per il nostro corpo: l’acqua. E voi, siete sicure di bere abbastanza?