La cucina messicana è amata da moltissime persone. In Italia esistono anche alcuni buoni ristoranti, ma naturalmente non è come mangiarla in loco, anche se si può cercare di ricreare, anche in casa propria, l’atmosfera per una festa messicana in piena regola. Difficile trovare dei mariachi che vengano a esibirsi, ma magari preparando qualche sottofondo musicale tipico e del buon cibo, con dei buoni cocktail, il gioco è fatto. Ecco alcune idee di ricette, per un menu sfizioso e decisamente piccante.

Galleria di immagini: Cena messicana

Si apre con un grande classico della cucina messicana: gli antipasti a base di tacos e nachips con salse. Si tratta qui di ricette poco impegnative: i tacos possono essere rimpiazzati con minipiadine, da riempire con verdure, carne o pesce saltato. Non possono mancare i peperoni o i peperoncini. Se si è del sud Italia, dove abbondano le coltivazioni di peperoncini piccanti, li si può scegliere freschi, per poi saltarli in padella, a pezzetti o interi, insieme agli altri ingredienti. Se non li si trova freschi, vanno benissimo quelli sottaceto. Anche le salse, possono essere preparate in casa, avvalendosi di peperoni verdi piccanti, frullati e cotti. Non devono essere eliminati i semi, che sono la parte più piccante del peperone. In commercio c’è comunque della salsa messicana pronta, che può essere cucinata e arricchita con tocchetti di pomodoro, verde o rosso, a piacimento. La salsa si può gustare con le nachips che si trovano in qualunque supermercato.

Il piatto forte per un cena messicana può essere rappresentato dalle fajitas di pollo. Si tratta di straccetti di pollo saltati con peperoni dolci e piccanti. Il tutto può essere arricchito con erbe o spezie a proprio piacimento. Non si deve dimenticare il contorno, con insalata di mais, cavolo e carote, ma anche con un po’ di riso. Ad accompagnare questo piatto, si può anche pensare a dei nachos, utilizzando le succitate nachips e coprendole completamente di crema di formaggio fuso. A chiudere il pasto ci pensa il deseo, la classica torta messicana con pan di spagna al cioccolato e topping di cioccolato e cocco, oppure un facilissimo budin de vanilla, budino di vaniglia.

Naturalmente, durante una cena messicana degna di questo nome, non possono mancare le bevande alcoliche, sempre ricordando di non esagerare, e di non bere se poi si deve guidare fino a casa. Tra i cocktail che si possono preparare c’è il Ticket to Fly, con una base di pina colada, più mezza banana frullata, oppure, con poco alcol, c’è il margarita mango, con meno tequila e del mango frullato. Infine, un cocktail spiritoso può contenere un dito di tequila, un altro di granatina e un bel po’ di limonata, magari fatta in casa.