Sono il fascino, la meraviglia e l’incanto, nonché il coraggio di ricordare e di rivivere le sensazioni fanciullesche – ormai dimenticate dalle persone di oggi, troppo impegnate a guadagnare uno status symbol – a tingere l’incendio emotivo che sta divampando attorno all’uscita, prevista per il 12 Marzo 2015 nelle sale italiane, di “Cenerentola”. Il cartone animato, che trae ispirazione da una fiaba classica delle narrazioni orientali, che ha rapito i cuori dei più grazie all’immaginazione ed alle abilità creative di Walt Disney che lo lanciò sul grande schermo nel 1950, lascia l’universo delle illustrazioni per far sognare tutte le fanciulle, sparse in ogni angolo del globo e di tutte le età, e tutti coloro che, in fondo, nascondono un’anima di principe azzurro, attraverso la potenza ed il vigore classici delle pellicole cinematografiche.

Galleria di immagini: Cenerentola, le immagini del film

Tenendo fede alla trama, abilmente riletta dalla sceneggiatura di Chris Weitz, che narra le vicende di una Cenerentola maltrattata dalle sorellastre e dalla matrigna, destinata ad un finale “e vissero tutti felici e contenti” in compagnia del Principe Azzurro, la Disney porta il racconto in un piano reale, ancora più incantevole di tutte le rivisitazioni viste fino ad oggi. All’affascinante Lily James, attrice anche nella serie Downton Abbey, il duro compito di interpretare i panni della giovane Cenerentola, rispecchiata in modo eccelso anche esteticamente, rievocando il crine dorato e gli occhi dolci classici del personaggio. Il ruolo maschile è affidato a Richard Madden che, vestito di una disarmante bellezza, si troverà di fronte a tantissimi ostacoli necessari a sconfiggere le malelingue e l’ostruzionismo per ottenere la mano della propria amata.

La Fata Madrina, colei che riporterà la giovane Cenerentola a credere in sé stessa e nella propria bellezza, effigiandola dell’abito celeste che tutte le donne, almeno una volta nella vita, hanno sognato di indossare, è incarnata dalla superlativa Helena Bonham Carter che, ancora una volta, riesce a fare proprio il ruolo ed a renderlo incantevolmente prezioso. A guidare le riprese e firmare l’eccellente risultato è Kenneth Branagh, nome noto al mondo del cinema. Nel cast compaiono, tra gli altri, anche Hayley Atwell (nel ruolo della Matrigna cattiva), Cate Blanchett (nel ruolo di Lady Tremaine), Stellan Skarsgård (nel ruolo del Duca).

A impreziosire la pellicola sono le ambientazioni scelte e i costumi che, con una stravolgente naturalezza, riescono a proiettare la mente nei ricordi d’infanzia: in un attimo si torna a quando, assieme a tutta la famiglia, ci si trovava davanti ad una tv accesa sognando di essere la fanciulla che, dopo mille sforzi, riusciva ad essere trovata dal principe e riconosciuta dall’emblematica scarpa di cristallo.