Centovetrine” non entrerà più nelle case degli italiani: subito dopo il giro di boa delle 2.500 puntate, infatti, arriva l’annuncio di una possibile chiusura della soap opera ambientata a Torino, che ormai aveva conquistato il suo vasto pubblico di affezionati.

Per “Centovetrine“, quindi, sembra prospettarsi la medesima sorte che ha colpito, non molto tempo fa, la sua gemella “Vivere“, prima spostata da Canale 5 a Rete 4 e successivamente eliminata dal palinsesto, con grande dispiacere del cast e delle tante persone che popolavano il dietro le quinte.

Galleria di immagini: Centovetrine

Ad annunciare la chiusura di “Centovetrine” è stato uno degli attori paladini della soap, Pietro Genuardi, che veste i panni di Ivan Bettini dalla prima puntata: dalla sua pagina di Twitter, infatti, ha reso partecipi i suoi fan della quasi certa fine della soap opera, che da anni va in onda nella prima fascia pomeridiana della rete di punta di Mediaset.

Non si parla, quindi, di una vera e propria cancellazione di “Centovetrine”, ma di un possibile spostamento addirittura in prima serata. Per il momento, i tanti fan della famiglia Ferri e compagnia bella potranno continuare a seguirne le vicende alle 14.10 su Canale 5.

La notizia della chiusura si è subito diffusa a macchia d’olio, provocando non poche proteste da parte del pubblico televisivo, anche perché questa triste news arriva in un momento particolare che vede il ritorno, dopo anni di assenza, del personaggio di Anita Ferri interpretata da Daniela Fazzolari.

Fonte: TgCom