Prima che il mitico concept store di rue Saint Honoré, a Parigi, chiuda i battenti per sempre, Karl Lagerfeld dà vita a un mese eccezionale con Chanel at Colette, creando uno spazio inedito al primo piano della boutique, attraverso a una scenografia onirica che richiama l’universo della Maison di Mademoiselle Coco.

Fino al 25 novembre, sarà così possibile varcare per le ultime volte le porte del celebre negozio aperto nel 1997 e vivere un’esperienza decisamente indimenticabile all’insegna delle doppie C. Kaiser Karl, infatti, ha pensato un luogo ispirato alla collezione Chanel Cruise 2018 “La Modernité de l’Antiquité”, i cui capi saranno in vendita dal 6 novembre, dopo che il 30 ottobre sono stati invece presentati alcuni outfit del prêt-à-porter autunno inverno 2017-2018; inoltre sarà possibile acquistare una selezione di maglioni di Barrie, griffe d’eccellenza in fatto di cachemire, entrato nell’universo Chanel nel 2012.

Lo spazio del prêt-à-porter è stato organizzato su tre aree tematiche: il giorno, in cui è messo l’accento sui colori e le stampe; la sera, con abiti sofisticati; lo sport e le sue proposte dall’allure chic e destrutturato insieme. Durante tutto il mese di novembre, poi, saranno disponibili dei prodotti in edizione limitata, come le t shirt create da Lagerfeld, una compilation realizzata da Michel Gaubert, celebre sound designer parigino celebre per le sue le colonne sonore delle sfilate di Chanel o di Dior, e la caspule collection di sneakers Adidas Original personalizzate da Pharrell Williams per Chanel at Colette.

Galleria di immagini: Chanel at Colette, foto

Numerosi gli eventi che avranno luogo durante il mese, a partire da 3.55, il podcast di Chanel at Colette, nel quale la giornalista Daphné Hézard tutti i martedì e i giovedì riceverà degli amici della griffe, artisti, cineasti, scrittori, musicisti o ballerini. A Caroline de Maigret, ambasciatrice della Maison, il compito di una condurre una chiacchierata sull’eleganza e lo stile; Lucia Pica, Creative designer del Make up Chanel, condividerà con il pubblico la sua visione della bellezza e ogni venerdì dispenserà consigli su come truccarsi e presenterà la collezione make up primavera estate 2018 Chanel Neapolis.
In questi appuntamenti, ci saranno raccolte di fondo per la campagna di solidarietà dedicata a Chanel at Colette, di cui diverse associazioni della Fondazione Chanel saranno le beneficiarie.