Tutto il mondo ha assistito alla nascita dell’amore tra Alberto e della bellissima Charlène di Monaco, seguito dal loro matrimonio e alla nascita dei loro figli, i gemelli Jacques e Gabriella.

Proprio in occasione della celebrazione per i dieci anni del trono di Alberto, la coppia ha parlato della loro vita come famiglia, mentre la Principessa di Monaco ha parlato forse per la prima volta dei suoi due figli, di chi tra i due è nato prima e di Jacques, il futuro erede al trono, il quale inizierebbe già ad assomigliare al padre.

Jacques è un vero boss” ha dichiarato Charlène a Paris Matchè cresciuto molto e sembra aver preso da suo padre. Gli servono solo poche dormite e si guarda intorno tutto il tempo”. Il piccolo principino, inoltre, sembra già essere molto protettivo nei confronti della sorellina: “è un osservatore e ha sviluppato un vero lato protettivo che dirige verso sua sorella Gabriella. Loro interagiscono nel loro piccolo mondo e guardarli farli è fantastico”.

Se Jacques ha già il fare da piccolo boss, Gabriella invece ha già la stoffa da principessa: “abbiamo notato che sta sviluppando un vero atteggiamento da principessa – continua Charlène – e vi posso dire che il suo colore preferito è il rosa e che no è una parola che non le piace.” Insieme ai genitori, però, entrambe i gemelli condividono con loro – e in particolare con la mamma, dato che è un’ex nuotatrice olimpica – la passione per l’acqua e per questo, dice Charlène, “sono sicura che nuoteranno prima ancora di imparare a camminare”.

Il discorso, però, non poteva non continuare elogiando anche il lavoro svolto dal marito, il “principe del suo cuore”, definendolo un padre eccellente: “adora i suoi bambini ed è molto affezionato a loro. La famiglia è molto importante per lui ed è sempre molto toccante vederlo parlare a loro. Qualche volta lo becco mentre parla a Jacques o Gabriella e li stringe tra le sue braccia con così tanta tenerezza”.