In occasione della ventiseiesima Biennale des Antiquaries, il famoso brand parigino di gioielli Chaumet ha creato la collezione 12 Vendome, di cui fanno parte 40 pezzi divisi in 12 parure. Accessori di classe e dalla lavorazione superba, capaci di rendere una regina qualsiasi donna che li indossa, un marchio di qualità che contraddistingue le creazioni di questo brand.

Tra gli accessori firmati Chaumet, quelle che hanno riscosso più successo sono state le sue famose tiare delle quali, la prima, venne realizzata per l’imperatrice Josèphine; per questa biennale Chaumet propone una rivisitazione di questi gioielli, rendendoli contemporanei e adornati di accessori che osano come le pietre colorate e l’aigrette, inoltre, quest’ultima, non si limita solo ad adornare il capo, ma viene impiegata anche per spille e collane.

Perle, pietre, diamanti e piume tempestano le creazioni di questo brand senza lesinare. Bellissime collane lunghe e a più fili uniti tra di loro da piccole pietre colorate o aventi lunghi pendenti che scendono decorando il petto delle donne; orecchini anch’essi lunghi, con pietre e brillanti che arrivano fino alle spalle, facendo divenire il gioiello un ornamento anche per il corpo. L’attenzione viene rivolta anche ai capelli con spilloni impreziositi da diamanti e pietre colorate.

Fonte: Vogue.it