{#Che Cosa Aspettarsi Quando Si Aspetta} è la nuova commedia diretta da Kirk Jones, regista britannico alla quarta esperienza dietro la macchina da presa dopo l’esordio con Svegliati Ned e i successivi Nanny McPhee – Tata Matilda e Stanno Tutti Bene. Adattamento cinematografico del libro scritto da Heidi Murkoff e Sharon Mazel, divenuto in breve tempo un vero e proprio best seller degli ultimi anni, il film affronta con una vivace carica ironica le gioie e i dolori di chi sta per diventare genitore e chi, da poco, ha dovuto iniziare a destreggiarsi tra pannolini e biberon.

Galleria di immagini: Che Cosa Aspettarsi Quando Si Aspetta

Per Che Cosa Aspettarsi Quando Si Aspetta, Jones ha scelto un cast di star affiancate ad alcuni volti meno noti ma particolarmente attivi del panorama cinematografico statunitense. Da {#Jennifer Lopez} a Chris Rock, fino a Anna Kendrick e {#Cameron Diaz} sono molte le stelle di Hollywood che si alternano sul grande schermo; non mancano neanche Joe Manganiello, presente anche nell’imminente quanto atteso Magic Mike, e Ben Falcone.

Diventare genitori o esserlo da poco non è di certo facile: nuove difficoltà e grandi emozioni sono all’ordine del giorno. Lo sanno bene Holly (Lopez) e il marito (Rodrigo Santoro), fotografa e manager alle prese con il desiderio di adozione di lei, Colin (Ben Falcone) e Wendy (Elizabeth Banks), costretti ad affrontare l’imminente maternità gemellare della suocera Skyler (Brookliyn Decker) e del marito molto più grande di lei Ramsey (Quaid). Anche la personal trainer Jules (Diaz), accompagnata dalla star televisiva Evan (Matthew Morrison) è alle prese con la futura nascita del suo pargolo, mentre Rosie (Kendrick) e Marco, si ritrovano dopo una vecchia relazione a condividere il dolce fardello. Tra tante mamme nel panico c’è anche un futuro papà, Gale (Rob Huebel), che per cercare di affrontare al meglio la situazione decide di seguire il gruppo per prossimi papà capitanato e guidato da Vic (Rock).

Pance, pance e ancora pance. Gravidanze a go-go, con tanto di annesse follie e paranoie di chi affronta per la prima volta l’esperienza di diventare mamma e papà, sono il leit motiv di Che Cosa Aspettarsi Quando Si Aspetta che, già dopo i primi minuti, si rivela per quello che è: una leggera quando divertente commedia capace di strappare la giusta quantità di risate senza troppo impegno.

Se nella scarsa – o forse troppa – originalità, fatta di coppie particolarmente al di sopra delle righe, si ritrovano le debolezze della commedia di Jones, è il cast vivace a riportare a galla la pellicola, riuscendo a mettere in piedi alcune divertenti gag che esaltano ancora di più l’impronta favolistica alla base della narrazione. Tanti sentimenti, rimpolpati dalla varietà di situazioni dipinte, per quasi due ore di film, dedicato prevalentemente a chi sta vivendo o ha già vissuto le grandi gioie e i piccoli dolori di quella che è una delle esperienze più forti della vita: diventare genitori.