Davvero incredibile e senza precedenti il successo del nuovo film con Checco Zalone. “Che bella giornata” ha infatti polverizzato ogni record precedente del box-office italiano, superando nettamente persino “Avatar” di James Cameron, ovvero il più grande incasso di sempre nella storia del cinema.

Il totale a cui è arrivato “Che bella giornata” è infatti di 18.6 milioni di euro nei primi 5 giorni di programmazione, una cifra superiore a quella di “Avatar” e senza il prezzo maggiorato dal 3D. Non basta, perché Checco Zalone ha stabilito anche il record di incasso per copia (15,2 mila euro).

Nel solo weekend lungo dell’Epifania, la pellicola ha inoltre superato gli incassi totali di un cinepanettone mai in crisi come quest’anno: il film con Chrstian De Sica e Belen Rodriguez “Natale in Sudafrica” ha infatti guadagnato finora 18,4 milioni di euro nel corso di tutto il periodo delle vacanze natalizie, a Zalone sono bastate solo 5 giornate per fare meglio.

Non possono lamentarsi nemmeno Clint Eastwood e Aldo Giovanni e Giacomo: “Hereafter” ha diviso la critica, ma ha conquistato un buon secondo posto nel box-office italiano dietro solo al fenomeno Zalone. Il trio comico invece scende al terzo posto ma si conferma il successo del periodo natalizio con un totale di 20,6 milioni.

Di seguito la top 10 degli incassi del weekend italiano dal 7 al 9 gennaio 2011

  • Che bella giornata ? 11.823.120 nel weekend (totale: 18.647.479)
  • Hereafter ? 2.109.214 (totale: 3.256.721)
  • La banda dei Babbi Natale ? 1.487.600 (totale: 20.653.205)
  • Tron Legacy ? 1.046.662 (totale: 5.062.958)
  • The Tourist ? 1.046.662 (totale: 5.062.958)
  • Le cronache di Narnia: Il viaggio del veliero ? 719.341 (totale: 9.756.627)
  • Natale in Sudafrica ? 543.010 (totale: 18.449.292)
  • Le avventure di Sammy ? 525.648 (totale: 3.768.229)
  • Megamind ? 466.863 (totale: 6.861.920)
  • Rapunzel ? L’intreccio della torre ? 253.832 (totale: 10.333.265)