Il suo matrimonio non sarà certo fra i più normali e tranquilli ma, per la trentenne Chelsea Clinton, di sicuro sarà uno degli eventi più attesi dell’estate newyorkese. Così la figlia dell’ex presidente degli Stati Uniti Bill Clinton e dell’attuale segretario di Stato USA, Hillary Rodham Clinton, si sposerà con il banchiere Marc Mezvinsky il 31 luglio.

Con questi presupposti le nozze non potranno che diventare un evento diplomatico di alto livello e come tale dovrà essere gestito. Secondo le prime indiscrezioni riportate sul New York Magazine, infatti, la lista degli invitati comprende 400 nomi e si tratta di persone che Chelsea conosce personalmente visto che, come è comprensibile, non vi sono state inserite tutte quelle presenti nella rete di conoscenze dei genitori.

Il luogo in cui si svolgerà l’evento resta tuttora segreto e, come rivela una fonte:

Il wedding planner contatterà direttamente ogni invitato una settimana prima dell’evento per comunicare dove avverrà il matrimonio.

Secondo i ben informati, però, quasi certamente la cerimonia avrà luogo in una località situata a tre ore di auto da New York, potrebbe perciò trattarsi del Westchester o della Dutchess County.

Le incertezze sono ancora molte, dunque, ma di sicuro le nozze blindate dell’ex “First Daughter” americana non passeranno inosservate e avranno l’attenzione dei media e di tutto il mondo politico statunitense.

Restiamo in attesa, per il momento, di maggiori sicuri dettagli sul matrimonio di Chelsea Clinton e Marc Mezvinsky.