Marc Jacobs ha scelto Cher, ormai sessantanovenne, come musa per la nuova campagna Autunno/Inverno 2015.  Svelato, quindi, il motivo per cui la cantante e lo stilista si erano presentati in coppia sul red carpet dello scorso Met Ball a New York.

Davanti all’obiettivo del fotografo di moda David Sims, Cher posa come una vera diva quale è, sicura di sé con il suo tocco teatrale e sguardo superbo che non stanca mai, stretta in un abito nero con giacchetta mentre si toglie un guanto. Un look decisamente dark spezzato da uno sfondo rosso intenso.

L’annuncio, condiviso sui social della maison, è stato un vero e proprio colpo di scena che nessuno si sarebbe mai aspettato ma che tuttavia si è dimostrata essere decisamente perfetta.  “Il primo volto della nostra campagna promozionale dell’Autunno 2015”, svela il marchio, lasciando presagire che la diva non sarà l’unica testimonial.

L’intramontabile Cherilyn Sarkisian LaPierre – questo il suo nome completo – va ad unirsi quindi alle dive senza età che nel corso degli anni hanno posato per il marchio statunitense: tra queste, infatti, le attrici Charlotte Rampling – nel 2004 – e Jessica Lange – nel 2014 -, per la linea beauty.

Oltre a Marc Jacobs altri marchi tra i più prestigiosi hanno voluto come protagoniste delle loro campagne donne e dive senza età come la giornalista Joan Didion – dall’alto dei suoi 80 anni –per Céline e la cantautrice Joni Mitchell, classe 1943, per Saint Laurent.

Cher