Grande paura per la popstar ventisettenne Cheryl Cole: durante un soggiorno in Tanzania ha contratto la malaria. Era partita in vacanza con il ballerino Derek Hough e lo scorso week end, mentre posava per un servizio fotografico, la ragazza si è sentita male.

In un primo momento si attribuì il malore alla stanchezza per il troppo lavoro; successivamente, in seguito ad alcuni accertamenti più approfonditi, si è capito che aveva contratto la pericolosa parassitosi.

Una volta arrivata in Africa, Cheryl Cole aveva preso tutte le precauzioni necessarie per evitare un possibile contagio, sia durante la vacanza che subito dopo essere rientrata dal viaggio. Purtroppo la malaria ha avuto la meglio e Cheryl è risultata positiva all’infezione trasmessa dalle zanzare anopheles.

Di conseguenza, la cantante ha dovuto cancellare tutti i suoi impegni professionali fin quando non si riprenderà al cento per cento. La sua, fino a ora, è stata una carriera impeccabile: è considerata come una delle star più belle, seconda solo ad Audrey Hepburn, al primo posto, riuscendo a superare anche Marilyn Monroe.