Con il passare del tempo, i tratti principali che caratterizzavano un programma come “Chi l’ha visto?” hanno subito dei cambianti.

La trasmissione, in maniera del tutto naturale, ha iniziato a seguire dei filoni differenti non limitandosi più alla ricerca di persone scomparse. Negli ultimi anni, infatti, lo spazio condotto da Federica Sciarelli si è anche concentrato su alcune ricostruzioni storiche del nostro recente passato. Dimostrandosi, così, come uno dei rarissimi casi di spazio televisivo in cerca della realtà, al contrario dei reality.

Negli ultimi anni le storie affrontate da “Chi l’ha visto?” hanno riguardato casi quali gli eccidi durante la seconda guerra mondiale e, non ultimo, indagini dimenticate e archiviate del nostro paese. Un esempio su tutti può dimostrarlo il caso Emanuela Orlandi, la ragazza che scomparve appena quindicenne e mai più ritrovata.

La trasmissione dal 2004 ha seguito con estrema attenzione il caso. A tal punto da farne riaprire le indagini e far identificare il famoso Mario, un telefonista che contattò la famiglia Orlandi pochi giorni prima della sua scomparsa. Le indagini proseguono e la speranza di tutti è che, finalmente, qualche scampolo di verità salti fuori, dopo 26 anni di menzogne e depistamenti.

Di seguito, due filmati tratti da “Chi l’ha visto?” inerenti al caso Orlandi: