Raffinato, elegante, sofisticato e sensuale: è lo chignon laterale, un’acconciatura unica, perfetta per esaltare la bellezza del viso ma anche dell’outfit. Lo chignon laterale è particolarmente adatto per cerimonie, party, cene eleganti, gala e tutte quelle occasioni speciali in cui si vuole essere al meglio e splendere come non mai.

Lo sanno bene tutte le star che scelgono lo chignon laterale sul red carpet, abbinando questa acconciatura a look sontuosi e seducenti, specialmente se con spalle scoperte o spalline sottili: da Kate Mara agli Emmy Awards a Charlize Theron ai Golden Globe, da Zooey Deschanel a Penelope Cruz passando per Kate Middleton, sono tante le dive che non resistono a questo tocco di classe.

Affinché ogni donna possa sentirsi come una star sul red carpet in un’occasione speciale, abbiamo chiesto all’hairstylist Giuseppe Tessier, dei saloni romani Tessier Hairdressers, di spiegare in un video tutorial per DireDonna come si fa lo chignon laterale. Anche se può sembrare un’acconciatura per capelli lunghi complicata, basterà seguire i passaggi uno alla volta e il risultato è assicurato.

Occorrente per realizzare lo chignon laterale

  • Spazzola piatta
  • Elastico con gancio
  • Elastico in silicone
  • Lacca
  • Forcine
  • Mollette
  • Pettine

Come realizzare lo chignon laterale

  1. Pettinate i capelli con spazzola e phon per tracciare la riga dal vostro lato abituale; dividete poi il ciuffo laterale dal resto dei capelli. Prendete il ciuffo più grande rimasto dietro e fate una coda bassa laterale (piegata verso il lato in cui pende il ciuffo laterale), fermandola con l’elastico a gancio. Mettete la lacca e pettinate con le mani facendo aderire i capelli alla testa.
  2. Prendete una ciocca dal ciuffo centrale della coda e passatela sotto la coda stessa, arrotolandola poi attorno all’elastico e fermandola con una molletta. Prendete una ciocca dal ciuffo laterale (vicina alla coda) e passatela sulla coda. Arrotolatela attorno alla coda molto morbidamente e bloccate la ciocca sotto la coda con una molletta. Prendete la ciocca laterale rimasta e appoggiatela sulla coda, fissandola con una molletta.
  3. Ora dividete la coda a metà e con la parte più corta fate una treccia morbida, bloccatela con l’elastico in silicone e mettete la lacca per fissare i capelli. Fate girare la treccia in senso orario sulla coda e bloccatela con una forcina. Dividete la restante ciocca in quattro parti. Mettete la lacca sulla prima ciocca e fatela girare in senso antiorario attorno allo chignon e bloccatela con una forcina.
  4. Pettinate la seconda ciocca con la lacca, fatela girare sempre in senso antiorario attorno allo chignon e bloccatela con una forcina. Prendete la terza ciocca, appoggiatela sullo chignon, fermate con una forcina e ripetete l’operazione con l’ultima ciocca. Terminate spruzzando la lacca.